Skip to content

Edilizia Acrobatica apre la nuova sede a Grosseto

La società di lavori di muratura su fune, dal 26 novembre sarà in via Emilia. Cresce l’attività, ma ancora non si trova personale
Giulio Tarlati, titolare della srl, con il socio Samuele Peretto
Giulio Tarlati, titolare della srl (a sinistra nella foto) con il socio Samuele Peretto

GROSSETO. Una nuova sede nel cuore di Grosseto per Edilizia Acrobatica, la srl di Giulio Tarlati affiliata alla più grande azienda di lavoro in quota in Italia, la omonima spa fondata nel 1994 a Genova da Riccardo Iovino. La sede sarà il cuore della srl, il punto di riferimento per le squadre di lavoro e per chi vorrà avvicinarsi a questa attività per un impiego o per richiedere un preventivo.

Tarlati lo aveva annunciato alcuni mesi fa sulle pagine di Maremma Oggi, che avrebbe aperto una sede operativa in città, dove la sua azienda lavora ormai da due anni, dove sta consolidando le attività e mettendo a punto la squadra, fatta oltre che di muratori acrobati, anche di personale amministrativo e di gestione.

La nuova sede si trova in via Emilia 3/5 e sarà inaugurata il 26 novembre a partire dalle 17, con il taglio del nastro preceduto da una dimostrazione del lavoro su corda. Ovvero due muratori che si calano dal palazzo con le loro imbracature di sicurezza.

Un muratore acrobatico scherza mentre sta lavorando su corda
Jacopo De Santis al lavoro su corda

L’azienda dunque si sta consolidando, ma ancora resta il nodo del personale, quello specializzato, muratori, imbianchini, persone che abbaino dimestichezza con la muratura e vogliano cimentarsi con questa tecnica, nuova per la Maremma, non così recente dato che la casa madre è stata fondata poco meno di 30 anni fa e ora è diventata il primo franchising dell’edile al mondo, con aziende affiliate in Italia, Francia e Spagna.

«Abbiamo lanciato le selezioni attraverso il Centro per l’impiego e il portale della Regione Toscana prima dell’estate – spiega Giulio Tarlati – ma non è andata bene. Siamo arrivati a settembre senza aver trovato il personale che ci serve, anzi senza che nemmeno ci arrivassero i curricula. Più avanti abbiamo assunto due persone, che al momento sono in formazione. Quando prendiamo un cantiere, se occorrono più squadre, dobbiamo chiedere ad altre affiliate di inviarci le loro».

Ma la ricerca di personale non si ferma, tanto che Tarlati e il suo socio, Samuele Peretto, hanno anche lanciato un hashatag: #selezionisempreaperte. Al momento Edilizia Acrobatica ha un responsabile di area, Iacopo Vidili, due squadre, una delle quali guidata Jacopo De Santis mentre l’altra è in fase di “addestramento” e formazione, ma sta cercando operai e tecnici commerciali per la gestione dei clienti.

Come candidarsi per lavorare con Edilizia Acrobatica

Chi vuole candidarsi a lavorare su fune, o a svolgere attività di ufficio per la srl, deve inviare il curriculum vitae alla mail  lavoro@ediliziacrobatica.com, oppure andare nella sezione del sito internet “lavora con noi“, dove sono riportate anche le figure professionali ricercate sul momento. In alternativa telefonare al numero verde 800300833 o scrivere una mail a info@ediliziacrobatica.com. Per Grosseto, in particolare, è possibile contattare anche il responsabile di area Iacopo Vidili alla mail i.vidili@ediliziacrobatica.com.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati