Skip to content

Gravissimi nell’incidente, sopralluogo sull’Aurelia

Gli agenti della stradale stanno verificando le condizioni della strada e se il guard rail che ha trapassato l’auto fosse a norma
L'auto distrutta nell'incidente a Fonteblanda

ORBETELLO. Mentre i due fidanzati di 16 e 20 anni sono ancora in gravi condizioni alle Scotte di Siena, questa mattina, sabato 13 novembre, gli uomini della polizia stradale di Orbetello sono tornati sull’Aurelia per un sopralluogo sul tratto di strada dove giovedì 11 novembre l’auto sulla quale viaggiava la coppia di fidanzati è finita fuori strada.

La dinamica ricostruita dagli agenti della stradale sembra non nascondere ombre: la Renault Modus si è spostata sulla destra della carreggiata ed è salita sul guard rail. Lo ha percorso fino alla fine e poi ha continuato la marcia finché l’altro tratto di guard rail è infilato dentro all’abitacolo, prima che la Renault si cappottasse nel terreno accanto alla statale Aurelia, poco prima dell’uscita di Fonteblanda.

Le condizioni della sedicenne, studentessa all’istituto tecnico economico di Albinia sono sembrate subito gravissime: la ragazza è ancora in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione delle Scotte di Siena, mentre il fidanzato ventenne è in osservazione breve intensiva: come da prassi, sono stati prelevati i campioni di sangue per l’esame tossicologico, disposto dal sostituto procuratore Federico Falco.

Gli agenti della polizia stradale questa mattina hanno fatto invece una verifica sul manto stradale, sullo stato della banchina e sul guard rail per verificare che tutto fosse a norma e che non sia stata proprio la presenza di quei sistemi di sicurezza – come appunto il guard rail – a provocare l’incidente.

Intanto a Orbetello tutta la cittadina lagunare aspetta che la coppia di fidanzatini di Neghelli torni a casa. Oggi i loro amici hanno realizzato anche uno striscione per incoraggiarli e far sentire loro, anche se solo a distanza, tutto l’amore e l’affetto nei confronti dei due giovani.

Lo striscione per Fede e Marta
Lo striscione per Fede e Marta

Striscione che, dopo essere stato esposto dagli amici dei due ragazzi, è stato condiviso sui loro social, dove è stata creata una catena d’amore e d’affetto che ha travolto i due ragazzi e le loro famiglie.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati

error: Content is protected