Skip to content

Via i pali, Braccagni ha il suo cavalcaferrovia

I lavori erano iniziati proprio in questi giorni. Il caso era finito anche sulla popolare pagina Facebook “Commenti Memorabili 2.0”
Il cavalcaferrovia con i pali e finalmente senza

GROSSETO. Ce l’hanno fatta, hanno trasformato una barzelletta in un cavalcaferrovia. Ci sono voluti mesi ma alla fine E-Distribuzione e Rfi sono riusciti in quella che pareva una “mission impossible” e hanno rimosso i pali in mezzo alla carreggiata di un’opera fondamentale per Braccagni.

Proprio nell’ultimo giorno del 2021 i pali sono spariti.

E presto l’opera potrà essere aperta al traffico.

Quei pali ci hanno fatto prendere in giro da mezza Italia, tanto che una loro foto era finita anche sulla popolarissima pagina Facebook Commenti Memorabili 2.0, raccogliendo centinaia di commenti e ilarità.

Erika Vanelli: «Finalmente l’opera potrà essere aperta»

Del caso si era interessata, a più riprese, la consigliera comunale di Fratelli d’Italia Erika Vanelli che abita proprio da quelle parti: «I lavori erano iniziati da qualche giorno, ma vedere il cavalcaferrovia “pulito” fa un bell’effetto. Ora mi auguro che l’apertura, che è fondamentale per la frazione di Braccagni, arrivi in fretta»

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati