Skip to content

Utilizzare i social per far crescere le aziende

Strategie di marketing per le imprese: un incontro a Cna con un esperto del settore
Michele Agostini, presidente dei Giovani imprenditori di Cna
Il presidente dei giovani imprenditori di Cna Michele Agostini

GROSSETO. È sempre più importante, per le aziende che vogliono ampliare il loro mercato aumentando la base clienti o cercando nuove opportunità di sviluppo, conoscere ed utilizzare in maniera efficace il social media marketing. Per questo, i Giovani imprenditori di Cna Grosseto hanno organizzato, per venerdì 3 dicembre, un incontro gratuito dedicato al Social media marketing.

Strumenti utili per farsi conoscere

«Uno dei rischi che le imprese corrono – dice Michele Agostini, presidente dei Giovani imprenditori di Cna Grosseto – è quello di non riuscire a sfruttare tutte le potenzialità del web e dei social media stessi, sprecando così energie e risorse. Da qui il nostro desiderio di organizzare un incontro formativo gratuito, in modo da dare la possibilità ai tanti giovani imprenditori del nostro territorio, di acquisire informazioni utili».
All’incontro, che è il primo di una serie di appuntamenti su vari temi che i Giovani imprenditori organizzeranno, sarà presente anche l’assessore del Comune di Grosseto allo Sviluppo economico e alle attività produttive, Bruno Ceccherini.
L’appuntamento è venerdì 3 dicembre, alle 17, nella sede di Cna Grosseto, in via Birmania 96. Sarà presente un esperto del settore che, affiancato dal presidente dei Giovani imprenditori Cna, Michele Agostini, spiegherà le opportunità legate ai Social media per la promozione della propria attività, ma anche i pericoli che nascono da un inattento, disinformato ed eccessivo uso dei social.

Come iscriversi

Per partecipare è necessario iscriversi, contattando Debora Pizzetti allo 0564/471214 oppure Elena Dolci allo 0564/471228.
Le iscrizioni sono aperte fino ad esaurimento dei posti. Al termine del seminario è previsto un aperitivo con la degustazione di prodotti offerti da alcune imprese associate.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati