Skip to content

Si tira giù i pantaloni davanti a una ragazza, denunciato

Un uomo di 41 anni è finito nei guai: dopo aver inseguito una giovane, le ha sbarrato la strada con l’auto
Una pattuglia dei carabinieri
Una pattuglia dei carabinieri

CASTELL’AZZARA. Ha messo la sua auto di traverso, per strada, è sceso e si è tirato giù i pantaloni, mostrando le proprie parti intime a una ragazza che stava inseguendo per le strade del paese nel quale entrambi vivono.

È successo a Castell’Azzara, dove i carabinieri hanno denunciato un uomo di 41 anni, originario del viterbese ma residente nel borgo amiatino.

L’uomo aveva cominciato a seguire una ragazza mentre camminava a piedi per le vie del comune: più volte aveva cercato di affiancare con la sua auto la giovane, per attirare la sua attenzione. La ragazza però, aveva tirato dritto, continuando a camminare senza voltarsi né rivolgere parola al 41enne che, in un ultimo tentativo, aveva accelerato la marcia, fermando poi la sua auto in mezzo alla carreggiata e sbarrandole la strada.

A questo punto l’uomo si è tirato giù i pantaloni mostrando le parti intime alla ragazza, che dopo essere scappata via, ha sporto querela ai carabinieri che hanno identificato il quarantunenne e lo hanno denunciato alla Procura.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati