Skip to content

Si barrica in auto e minaccia di far esplodere la sua casa

I carabinieri sono riusciti a convincere l’uomo, un 76enne, a scendere dalla vettura: ora è ricoverato all’ospedale

CAPALBIO. Sono ancora tutti da spiegare i motivi per i quali un uomo di 76 anni questa mattina, venerdì 17 dicembre, si sia barricato nella sua auto davanti alla sua abitazione minacciando di farla saltare in aria con delle bombole del gas.

È successo al Chiarone, proprio davanti all’abitazione dell’uomo. I vicini che lo hanno sentito urlare hanno chiamato i carabinieri che sono arrivati davanti all’abitazione dell’anziano insieme a un’ambulanza e ai vigili del fuoco. Per fortuna i militari sono riusciti a farlo scendere dall’auto e a convincerlo a farsi portare all’ospedale dov’è ora ricoverato nel reparto di Psichiatria.

I carabinieri davanti alla palazzina al Chiarone

I carabinieri sono entrati nell’appartamento dove, insieme ai vigili del fuoco, è stato effettuato un sopralluogo. In casa, l’uomo aveva tre bombole di gas: una per la cucina, una per il riscaldamento e una terza di scorta. Le bombole risultavano regolarmente chiuse, né presentavano segni di manomissione. L’abitazione è stata comunque messa in sicurezza. L’uomo non ha spiegato i motivi del suo gesto. 

 

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati

error: Content is protected