Skip to content

A Massa si parla della storia partigiana in alta Maremma

Presentazione del libro “Resistenza nell’alta Maremma” di Pier Nello Martelli, martedì 26 ottobre, alle 16.30, nella ex Sala Consiliare in via Norma Parenti
Norma Parenti

MASSA MARITTIMA. Proseguono le iniziative per le celebrazioni del centenario della nascita di Norma Parenti: martedì 26 ottobre, alle 16.30, nella ex Sala consiliare, è in programma la presentazione del volume “Resistenza nell’alta Maremma”, di Pier Nello Martelli. Il libro parla delle vicende della lotta partigiana nella zona di confine tra le province di Grosseto, Livorno e Pisa, si parla della III Brigata Garibaldi e dei suoi distaccamenti, soffermandosi sulle varie formazioni partigiane. La scrittura puntuale e dettagliata di Martelli è arricchita da numerose testimonianze, mentre in appendice sono riportati documenti del comandante della formazione e di altri esponenti della Brigata, mai pubblicati.

Per informazioni e prenotazioni, telefonare ai numeri 320077440232926376793200509585

Le celebrazioni per il centenario proseguono sabato 30 ottobre, alle 16.30, nella ex Sala consiliare, con la presentazione di documenti inediti sulla Resistenza a Boccheggiano, a cura di Marcella Vignali e Adolfo Turbanti dell’Isgrec. Il 6 novembre, sempre alle 16.30, nella ex Sala consiliare, presentazione del libro “Camicia Rossa”, di Antonella Cocolli, Pier Nello Martelli, Massimo Sozzi e Katia Taddei, con la partecipazione degli autori.

Gli incontri “Norma, femminile plurale” per il centenario della nascita della partigiana, medaglia d’oro al valor militare, sono organizzati dall’Anpi di Massa Marittima, sezione “Martiri della Niccioleta” e dal Comune di Massa Marittima, in collaborazione con Anpi provinciale, Isgrec, Comune di Suvereto, Cgil-Spi, Unicoop Tirreno, Società dei terzieri massetani e la Torre Massetana.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati