Skip to content

La polizia festeggia il suo patrono – Fotogallery

Dopo la deposizione della corona davanti al cippo dei caduti, è stata celebrata la messa in cattedrale
Un momento della messa della polizia
Un momento della messa in Cattedrale

GROSSETO. Si è celebrato anche a Grosseto, come da tradizione, il giorno di San Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato. Le cerimonie per la ricorrenza sono iniziate alle questa mattina, mercoledì 29 settembre, alle 9 con la deposizione di una corona ai piedi del cippo che si trova di fronte alla Questura, posto a memoria di tutti i caduti della polizia, da parte della prefetta Paola Berardino e del Questore Domenico Ponziani.

La prefetta insieme al questore
La prefetta insieme al questore

Alle ore 10, nella Cattedrale di Grosseto si è svolta la Santa Messa alle presenza di tutte le massime autorità civili e religiose e con la partecipazione della Corale Puccini. Alla fine della funzione il questore Ponziani, prossimo alla pensione, ha rivolto un saluto a tutti gli intervenuti.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati