Skip to content

Le “Armonie bianche” di Antonella Santini

La pittrice espone fino al 27 gennaio alla galleria Spaziografico di Massa Marittima
Antonella Santini accanto a una delle sue opere
Antonella Santini accanto a una delle sue opere

MASSA MARITTIMA. Si inaugura oggi, 8 gennaio, alle 17 alla galleria Spaziografico di Massa Marittima, la personale della pittrice Antonella Santini. Ancora una volta, i curatori Gian Paolo Bonesini e Carla Moscatelli, propongono un’esposizione originale, di un’artista nata nella città del Balestro poi trasferita a Varese, che è approdata alla pittura, ma anche al design e alla moda, dopo un lungo periodo di studi musicali.

Proprio dalla contaminazione con la moda, nasce la sua ispirazione di modellare la materia ottenuta dalla lavorazione del tessuto,  inseguendo pieghe e creando increspature, con una caratteristica essenziale: la prevalenza del colore bianco, da cui il titolo “Armonie bianche” dato alla mostra.

«Le opere sono create attraverso l’utilizzo del tessuto trattato con sostanze che lo rendono modellabile, in modo che diventino così dei bassorilievi – spiega Santini – in cui l’utilizzo del colore esalta la struttura materica. Il tessuto è anche ciò che mi ha accompagnato nella vita: dall’amore per le opere di Burri (come i “Sacchi”) al lavoro da stilista che ho svolto nell’azienda di famiglia».

La mostra è visitabile ogni giorno con orario 16 – 19. Per informazioni e prenotazioni scrivere una mail a  galleria.spaziografico@gmail.com  oppure chiamare il numero 3339777614. Informazioni anche sulla pagina facebook della galleria che si trova in vicolo del Ciambellano, 7 a Massa Marittima.

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati