Skip to content

Mattarella premia il 4° Stormo di Grosseto

Il Presidente ha consegnato alla bandiera di guerra del 4° Stormo la croce di cavaliere dell’Ordine militare d’Italia
Il Presidente ha consegnato alla bandiera di guerra del 4° Stormo la croce di cavaliere dell'Ordine militare d'Italia
La consegna della croce da parte del presidente Mattarella

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha consegnato alla bandiera di guerra del 4° Stormo la croce di cavaliere dell’Ordine militare d’Italia in occasione della ricorrenza del giorno dell’unità nazionale e giornata delle forze armate, che si è svolta nel cortile d’onore del Quirinale, alla presenza  del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, del Capo di stato maggiore della Difesa, Enzo Vecciarelli e dei capi di forza armata.

La consegna della croce
La consegna della croce

La consegna dell’onorificenza alla bandiera di guerra del 4° Stormo dell’aeronautica militare è avvenuta con la seguente motivazione:

Prestigioso Stormo dell’Aeronautica Militare, dalle gloriose tradizioni, impiegato senza soluzione di continuità nei vari teatri di crisi al servizio della comunità internazionale, ha operato nell’ambito dell’operazione Unified Protector in Libia, Inherent Resolve in Iraq e in varie attività di Polizia Aerea in zona ai confini dell’area dell’Alleanza Atlantica, assicurando la difesa dello spazio aereo Italiano e, dal 2004, della Slovenia.

Impegnato, in collaborazione con altri Stormi, nell’operazione Prima Parthica ha operato con missioni di ricognizione aerea diurne e notturne a diretto supporto dell’attività di contrasto al terrorismo islamico.

Reparto designato ad effettuare operazioni aeree di Personal Recovery in supporto a missioni di recupero e salvataggio di personale rimasto isolato in aere di crisi, assicura la formazione e l’addestramento dei Piloti della Linea Eurofighter.

Il valore, le spiccate virtù militari, lo straordinario spirito di sacrificio che da sempre contraddistinguono il Personale del 4° Stormo hanno permesso di totalizzare un elevatissimo numero di ore di volo in operazioni reali e missioni addestrative, conseguendo straordinari risultati e riscuotendo unanimi apprezzamenti in ambito internazionale. (Cieli della Libia, dell’Iraq e dell’Alleanza Atlantica, 2011 – 2020).

Il 4° Stormo caccia dipende dal comando squadra aerea per il tramite del comando forze da combattimento. Assicurare la difesa aerea dell’area d’interesse nazionale, concorrendo al controllo, sin dal tempo di pace, dello spazio aereo relativo ed effettuare operazioni di difesa aerea nelle aree assegnate, nel quadro della partecipazione a operazioni internazionali di prevenzione e gestione della crisi.

Nello specifico il reparto è impegnato nel servizio di allarme, 365 giorni all’anno, 24 ore al giorno, attraverso l’impiego del velivolo Eurofighter. Il 4° Stormo si occupa inoltre di assicurare la conversione operativa dei piloti della forza armata da impiegare nella linea Eurofighter F-2000.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati