Skip to content

Le miss che fanno “muuu”. Ecco Dior e Celeste

Nonna Amyly era miss mondo, una generazione di mucche bellissime: il trionfo della Toc Farm alla fiera di Cremona
La mucca Dior

GROSSETO. Ma guarda che bella mucca! Celeste e Dior sono le mucche più belle d’Europa.

Per l’azienda Toc Farm di Filippo, Ilaria e Attilio Tocchi proseguono i successi internazionali dei loro capi. La settimana scorsa, infatti, alla Fiera Internazionale del bovino da latte di Cremona l’azienda maremmana ha fatto incetta di premi, grazie alla eccellenza raggiunta nella selezione genetica dei propri capi.

Nell’Open show cremonese, al quale hanno partecipato anche altri paesi europei come Spagna e Portogallo, l’azienda Tocchi ha ottenuto risultati eccezionali. Infatti, alla vittoria nella categoria manze da 21 a 24 mesi con Toc Farm Crushabull Celeste e nella categoria 3 anni Senior con Toc Farm Doorman Dior, si sono aggiunti altri riconoscimenti prestigiosi.

La premiazione delle mucche della Toc Farm

Quest’ultima, non solo ha vinto la propria categoria, ma è stata proclamata dal giudice unico, il canadese Callum McKinven, campionessa assoluta delle vacche giovani e nominata con menzione d’onore della manifestazione, risultato quest’ultimo rarissimo per una vacca giovane.

«Siamo molto soddisfatti per questi successi – commenta Attilio Tocchi, imprenditore e presidente di Confagricoltura Grosseto – che sono la testimonianza del nostro lavoro. Quanto raggiunto è un risultato eccezionale tenuto conto che entrambi i soggetti sono le bisnipoti, le nipoti, le figlie o le sorelle di altre vincitrici di titoli».

Una generazione di miss mucche

La capostipite è la famosissima Miss Mondo delle mucche, ossia Amyly, pluricampionessa e campionessa iridata nel 2007 e bandiera della Toc Farm. Celeste, che tra l’altro ha già visto vincere negli anni passati e sullo stesso ring sua mamma e due sue sorelle elevando questo risultato a Guinness dei primati, ha come bisnonna Amyly. La meravigliosa Dior, che in queste ore sta trovando ammiratori ovunque,  ha invece come bisnonna la sorella di Amyly.

Si tratta quindi di una dinastia di vacche che oltre ai continui successi alle più importanti manifestazioni zootecniche Europe continua a sfornare soggetti ai vertici delle classifiche genomiche e fornisce tori che vengono utilizzati per la fecondazione in tutto il mondo, e alcune loro figlie primeggiare alle manifestazioni più importanti del Nord America quali Madison in Winsconsin e la Royal a Toronto. Un altro grande successo per l’azienda Toc Farm, un’eccellenza maremmana che si conferma ai vertici nazionali, europei e mondiali.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati