Skip to content

La foto di Gigi sulla fascia di capitan Ciolli

L’omaggio del Grosseto al suo ex calciatore
La fascia che indosserà capitan Ciolli
La fascia con la foto di Luigi Ambrosio

GROSSETO. Luigi Ambrosio è stato un grande calciatore. Un attaccante estroso, innamorato del calcio e di Maradona, che aveva scelto di farsi tatuare su un polpaccio. È stato un fuoriclasse, così come nella fotografia, nella musica, nella scrittura. E proprio per ricordarlo, domani, domenica 19 settembre, il Grosseto scenderà in campo con una fascia speciale, che sarà indossata dal capitano Andrea Ciolli.

Luigi Ambrosio con la maglia del Grifone
Luigi Ambrosio con la maglia del Grifone

L’idea è venuta a Simone Ceri, vice presidente biancorosso, che ha fatto fare una fascia sulla quale è impressa la foto di luigi Ambrosio con la maglia del Grosseto indosso e con la scritta “Mai stato in serie A… Gigi sarai sempre qua”. Un omaggio all’attaccante che aveva raccontato nel suo romanzo “Mai stato in serie A” l’amore per il calcio come metafora della sua vita. I tifosi del Grosseto, per la sfida con la Carrarese che si giocherà domani, nella città del marmo stanno pensando a un modo per salutare Gigi. Probabilmente allo stadio verrà mostrato uno striscione.

Gigi con la maglia del Grifone se lo ricordano in tanti. A partire dal tecnico Marco Cacitti che è stato uno dei suoi allenatori che ha ricordato il suo impegno in campo. Impegno che lo stesso Ambrosio aveva voluto rimarcare scegliendo come immagine del suo profilo di Facebook il video di un suo gol, fatto proprio sotto alla Curva nord.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati