Skip to content

Il Grosseto subisce un ko in rimonta dalla Carrarese

Biancorossi in vantaggio, raggiunti e superati nella ripresa. Cretella dedica il gol a Luigi Ambrosio
Riccardo Cretella dedica il gol del vantaggio contro la Carrarese a Gigi Ambrosio (foto Noemy Lettieri - Us Grosseto)
Riccardo Cretella dedica a Gigi Ambrosio il gol contro la Carrarese (foto Noemy Lettieri – Us Grosseto)

CARRARA. Prima sconfitta stagionale per il Grosseto sul campo della Carrarese (2-1). I biancorossi hanno disputato un buon incontro ma non sono riusciti a portare fino in fondo il vantaggio ottenuto dopo 26 minuti di gioco con uno splendido gol di Riccardo Cretella (con tanto di dedica a Gigi Ambrosio). Nella ripresa l’ex Elia Galligani ha pareggiato con un bel diagonale, mentre al 79’ Doumbia, subentrato ad inizio ripresa ad un evanescente Energe, ha trovato il gol della vittoria con un gran colpo di testa. Magrini si è presentato al calcio d’inizio con due novità: Piccoli al fianco di Vrdoljak e Cretella nella mediana del campo e Ghisolfi, al debutto dal primo minuto, dietro alle punte al posto di Marigosu, entrato  Nel primo tempo, Ghisolfi, su una palla deviata da corner, al 7’ carica e tira ma trova l’opposizione di Vettorel. Il Grosseto cresce di rendimento e trova il meritato gol con Cretella, servito da Semeraro. Nella ripresa cresce la Carrarese che ribalta la situazione. Il Grifone recrimina per un colpo di testa di Siniega, su azione di corner, sul quale il portiere di casa compie un miracolo. Fa discutere anche una decisione arbitrale di giudicare falloso un recupero palla di Moscati, che ha anticipato il portiere e s’è avviato verso la porta sguarnita. Il direttore di gara ha però ravvisato un fallo probabilmente inesistente.

«Il pareggio sarebbe stato più giusto e lo meritavamo per un finale pieno di rabbia – ha detto Riccardo Cretella nel dopo gara –  Sapevamo che sarebbe stato difficile, ma dovevamo fare qualcosa di più, anche se per mezz’ora abbiamo giocato molto bene. Mi dispiace che il mio gol, dedicato ad un amico che non c’è più, Gigi Ambrosio, non sia bastato»

CARRARESE-US GROSSETO 2-1
CARRARESE (4-3-1-2)
: Vettorel; Semprini, Kalaj, Marino, Imperiale; Figoli (31’ s.t. Pasciuti), Battistella, Tunjov; Mazzarani (21′ st. Bramante); Galligani (31’ s.t. Infantino), Energe (1’st. Doumbia). (Mazzini, Santochirico, Girgi, Rota, Grassini, Luci, Bertipagani, D’Auria, Infantino. All: Antonio Di Natale.

GROSSETO (4-3-1-2): Barosi; Raimo, Ciolli, Siniega, Semeraro; Vrdoljak (8′ st. Fratini), Cretella, Piccoli (Serena); Ghisolfi (8′ st. De Silvestro); Arras (35′ s.t. Marigosu), Moscati (20′ st. Artiol). (Fallani, Marigosu, Rotondo, Verducci, Salvi, Bianconi, Perrella). All: Lamberto Magrini.

ARBITRO: Di Cicco di Lanciano.

RETI: nel p.t. al 26′ Cretella (G); nel s.t. al  5′ Galligani (C), 34′ Doumbia (C).

NOTE: ammoniti: Vrdoljak e Figoli. Angoli 2-1.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati