Skip to content

Il Folgav vola in trasferta a Badesse

I minerari di Bonura devono stare attenti al Lornano in striscia vincente da 4 turni. Il 20enne Giacomo Gasco nuovo acquisto per i biancorossoblù
Nella foto Giacomo Gasco con il direttore generale Filippo Vetrini
Nella foto Giacomo Gasco con il direttore generale Filippo Vetrini

GAVORRANO. Nel turno infrasettimanale del campionato di serie D, il FolGav gioca a Badesse contro una formazione da temere e reduce da ben 4 vittorie consecutive. A guardare la classifica è il classico big-match fra la seconda forza rappresentata dai minerari e la terza (senesi in compagnia del Poggibonsi a solo tre lunghezze) per 90’ che saranno tutti da vivere.

Dalla Pianese al Malservisi-Matteini

Il FolGav è comunque reduce da due successi consecutivi, l’ultimo l’1-0 contro lo Scandicci di sabato e le preoccupazioni in casa mineraria sono soprattutto per i tanti acciaccati. Il direttore generale Filippo Vetrini ha perfezionato l’acquisto del 20enne Giacomo Gasco, classe 2001, esterno preso dalla Pianese, dove giocava poco. Gasco, ruolo naturale terzino destro, è nato a Torino ma è cresciuto nel settore giovanile del Genoa, prima di approdare all’Aglianese e poi alla Pianese.

Un rinforzo che potrebbe essere davvero utile a mister Bonura, che ha perso Giuseppe Giannini passato nei giorni scorsi alla Sangiovannese e il mercato, che chiude a fine mese, potrebbe regalare anche un 2003 e forse un attaccante per completare il reparto. Intanto però c’è da pensare al Lornano Badesse di Alfredo Gennaioli, considerato a tutti gli effetti un allievo di Maurizio Sarri che lo ha avuto anche come giocatore ai tempi della Sansovino.

Sin qui il percorso proprio della formazione senese è stato di quelli importanti e il match con il FolGav è davvero interessante con le due squadre che adottano lo stesso modulo, il 433. Nei minerari rientra il capitano Emilio Dierna che ha scontato il turno di squalifica. Nello scorso campionato gli unici precedenti fra le due formazioni. All’andata a Badesse il Lornano liquidò con un secco 3-0 i minerari allenati da Giancarlo Favarin; rivincita al ritorno al Malservisi-Matteini, sempre con un 3-0 per i maremmani con in panchina Marco Caccitti.

Arbitro di Lornano Badesse-FolGav è Giuseppe Maria Manzo di Torre Annunziata, assistenti Alberto Rinaldi di Pisa e Lucia Magherini di Prato.

La 13° giornata: Cannara-Sangiovannese, Flaminia-Foligno, Lornano Badesse-Follonica Gavorrano, Pianese-San Donato Tavarnelle, Poggibonsi-Tiferno Lerchi, Pro Livorno Sorgenti-Cascina, Scandicci-Arezzo, Sc Trestina-Rieti, UniPomezia-Montespaccato.

La classifica del girone E: 29 San Donato Tavarnelle, 25 FollonicaGavorrano, 22 Poggibonsi e Lornano Badesse, 21 Arezzo, 18 Pianese, 17 Sc Trestina e Tiferno Lerchi, 15 FlaminiaCivitacastellana, Scandicci e Montespaccato, 14 Sangiovannese, 13 Foligno, 11 Rieti e Cannara, 9 UniPomezia, 8 Pro Livorno Sorgenti, 7 Cascina.

Marcatori: 13 Russo (SD Tavarnelle), 9 Marcheggiani (Rieti) e Marzierli (SD Tavarnelle), 7 Strambelli e Calderini (Arezzo), Convitto (Pianese), Peluso (Foligno).

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati

error: Content is protected