Skip to content

Hockey serie A1, inizio col botto per il Galileo

Perde a testa alta dopo una strenua battaglia il Circolo pattinatori Grosseto in casa contro il Trissino
Galileo Follonica in azione
Galileo in azione

WHY SPORT: Sgaria, Motaran, De Oro, Cocco M (C), Gonzalez – Ciocale, Clodelli, Mir M, Piroli, Fongaro – All. Mir

GALILEO:  Barozzi, Pagnini F (C), Montigel, Banini D, Pagnini M – Llobet, Banini F, Bonarelli, Montauti, Irace – All. Silva

MARCATORI: 1t: 6’55” Banini D (F), 21’04” Banini F (F) – 2t: 1’50” Llobet (F), 22’40” Ciocale (V), 24’20” Llobet (tir.dir) (F)

ESPULSIONI: 1t: 3’04” Gonzalez (2′) (V), 6’12” De Oro (2′) (V), 9’13” Banini F (2′) (F), 16’14” Llobet (2′) (F) – 2t: 17’19” Pagnini (2′) (F), 24’20” Motaran (2′) (V)

ARBITRI: Massimiliano Carmazzi di Viareggio (LU) e Joseph Silecchia di Giovinazzo (BA)

 

FOLLONICA.  A Valdagno il Galileo Follonica inizia subito con il botto, e con una gara attenta stende al pala Lido il Valdagno per 4-1. Gli azzurri di Sergio Silva sono sembrati davvero in palla fin dalle prime battute, con un Barozzi paratutto che ha fermato le incursioni dei veneti.

In attacco i fratelli Banini hanno messo le cose in chiaro dopo 7’ con Davide autore dell’1-0. Il raddoppio di Francesco in chiusura di frazione era una logica conseguenza del lavoro fatto dalla squadra maremmana.

Nella ripresa il tris firmato dallo spagnolo Llobet, al suo esordio, dava ancora più consistenza al vantaggio follonichese, con la partita in mano a Pagnini e compagni: nel finale il gol dell’argentino Cociale e ancora di Llobet, su punizione di prima, firmano il definitivo 4-1.

EDILFOX CP GROSSETO: Menichetti, Saavedra (C), Rodriguez, Franchi, Paghi S. – Mount, Nacevich, Cabella, Biancucci, Sassetti – All. Paghi

G.S.H. TRISSINO: Zampoli, Pinto (C), Ipinzar, Garcia E, Cocco – Malagoli, Bars, Gavioli D, Faccin, Zen – All. Bertolucci

MARCATORI: 1t: 17’34” Bars (T), 21’02” Cocco (tir.dir) (T) – 2t: 10’33” Garcia E (T), 13’41” Paghi S. (G)

ESPULSIONI: 1t: 18’53” Malagolin (2′) (T), 21’02” Paghi S. (2′) (G) Arbitri: Luca Molli di Viareggio (LU) e Mario Trevisan di Viareggio (LU)

GROSSETO. Decisamente più battagliata la sfida di via Mercurio. Il Cp parte bene ma non sfrutta qualche occasione e spreca la punizione con Saavedra. Il Gsh invece passa con il catalano ex Igualada Bars, per lui primo centro in Italia, e poi raddoppia con Giulio Cocco, su punizione, rientrato in patria dopo l’esperienza al Porto.

Nella ripresa il Grosseto continua a rimanere in partita, ottime le parate di Menichetti così come quelle di Zampoli. Garcia fa 3-0 ma Stefano Paghi dalla distanza accorcia per il 3-1. I biancorossi ci provano fino alla fine, ma il Trissino gestisce.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati

error: Content is protected