Skip to content

Hockey A1, le maremmane ancora in pista

Due sfide casalinghe: il Galileo ospita l’Engas Vercelli e l’Edilfox non deve sbagliare con il Tierre Chimica Montebello
Nella foto di Elisa Ercego, Francisco Ipinazar (Trissino), Giulio Cocco (Trissino) e Francesco Rossi (Sarzana)
Nella foto di Elisa Ercego, Francisco Ipinazar (Trissino), Giulio Cocco (Trissino) e Francesco Rossi (Sarzana)

GROSSETO. Prosegue a ritmo serrato il campionato di hockey di serie A1. Per l’ottava giornata le due squadre maremmane giocano entrambe fra le mura amiche. Il Galileo Follonica di Sergio Silva ospita al Capannino mercoledì 8 dicembre (ore 20,45 arbitri Luca Molli di Viareggio e Roberto Giovine di Salerno) l’Engas Vercelli di Sergi Punset, una delle squadre più in forma del momento e reduce da ben 5 vittorie consecutive e che sabato ha liquidato proprio i biancorossi grossetani; impegno da non fallire per l’Edilfox Cp Grosseto che sulla pista di via Mercurio alle 18,45 (arbitri Matteo Galoppi di Follonica e Alfonso Rago di Giovinazzo) se la vedono con il Tierre Chimica Montebello per una sfida decisiva in chiave piazzamento playoff e Coppa Italia.

Doppia sfida salvezza tra Monza-Valdagno e Matera-Sandrigo

Nelle altre gare ci sono una serie di scontri diretti che coincidono con il periodo più trafficato dell’anno, come da molti anni succede nel mese di dicembre. Il primo scontro diretto è terminato in pareggio tra Forte e Follonica il weekend scorso, ora arriva il face-to-face tra due delle indicate alla vittoria finale, nell’eterna sfida tra Veneto e Toscana, che nell’ultimo decennio ha parlato molto spesso solo toscano.

Non che le due filosofie di gioco siano così diverse tra le due sfidanti, allenate da due viareggini, Alessandro Bertolucci per il Gsh Trissino e Alberto Orlandi per il Forte dei Marmi, filosofie che sono mutate rispetto la scorsa stagione, visti i roster che sono stati costruiti in estate. Due ex “portoghesi” come “stars” del match, Giulio Cocco ex Porto e Pedro Gil ex Sporting nei veneti, che di finali europee se ne intendono. La domanda sulla bocca di tutti è: riusciranno i rossoblù versiliesi a fermare la corsa delle sette vittorie consecutive del Trissino?

Il match sarà trasmesso in diretta televisiva su MS Sport (Digitale Terrestre) e MS Channel (satellite tivusat 54 e 814 Sky). Non da meno sarà appunto Galileo contro Engas, un incontro dove la solida squadra del Follonica può staccare la concorrenza, anche se dovrà stare attenta alla coppia Tataranni-Moyano dei piemontesi che zitti-zitti hanno creato un’efficienza sottorete che in poche coppie hanno costruito fino a qui. Il Bassano, che ha recuperato diversi punti dopo la ripartenza di fine novembre, ospita la Gamma Innovation Sarzana, reduce dalla rimonta contro Lodi: se i giallorossi hanno aperto una striscia vincente lo si scoprirà a breve, perché il rischio, visti gli scontri diretti tra le prime quattro, è di vederla piombare sul podio, inserendo un settimo nome nel lotto dei papabili alla lotta di altissima classifica.

La stessa Amatori Lodi può salire in classifica contro la Bidielle Correggio dell’ex Barbieri, anche se gli emiliani sia contro Forte sia contro Trissino hanno tenuto testa agli avversari dimostrando carattere. Davanti però troveranno un incredibile Mendez che continua con medie-gol a giornata di quasi 3 gol, arrivato in 7 gare a 19 reti, secondo in Europa solo a Gonçalo Alves nel campionato portoghese. Due le sfide per uscire dalla zona playout, Monza-Valdagno, uno scontro scaccia-crisi su entrambe le sponde, vicinissime a portare a casa delle vittorie ma ancora ferme in bassa classifica, e Matera-Sandrigo, una delicata sfida per i vicentini con un Matera in timida ascesa.  Insomma ancora una giornata ricca di hockey su pista anche in un giorno festivo, tutto in diretta FISRTV dalle 20.30 dai sette campi di Serie A1.

Nel pomeriggio, invece, ritorna l’Hockey Femminile dopo l’intensa ed appassionante sfida tra Modena e Valdagno, terminata con la vittoria delle vicentine al fotofinish per 4-3 dopo la rimonta delle ragazze emiliane nel secondo tempo. Per il girone B la diretta FISRTV dalle ore 15 è tra la “neonata” Forte Versilia Roller all’esordio in un campionato Senior e la Rotellistica Scandianese di Massimo Barbieri, due formazioni con tante ragazze giovani dove spiccano Jessica Raffaelli e Giuseppina Annese tra le toscane e Giada Martino e Alice Montoni tra le emiliane.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati