Skip to content

Il Gambero Rosso premia la Maremma, 9 vini al top

Nove etichette (8 rossi, 1 bianco) conquistano i tre bicchieri, massimo riconoscimento della guida. Ecco quali sono e quanto costano
Un brindisi con il vino rosso, la Maremma al top in Toscana
Un brindisi con il vino rosso, la Maremma al top in Toscana

GROSSETO. Maremma terra di grandi vini. Non solo il Morellino, o il Montecucco, ma qua e là per questo splendido territorio ci sono cantine che fanno prodotti eccezionali che il mercato nazionale e internazionale sta scoprendo piano piano.

Se n’è accorto anche il Gambero Rosso che, nell’anteprima 2022, premia con tre bicchieri, il massimo riconoscimento dato dagli esperti della guida, nove etichette maremmane.

Nove vini maremmani con tre bicchieri

Queste le nove etichette che hanno avuto il prestigioso riconoscimento

  • Caburnio 2017 Monteti (Capalbio)
  • Costa dell’Argentario Ansonica 2020 La Parrina
  • Maremma Toscana Alicante Oltreconfine 2019 Bruni
  • Maremma Toscana Merlot Baffonero 2018 Rocca di Frassinello
  • Montecucco Rosso Ris. 2018 Colle Massari
  • Montecucco Rosso Sidus 2018 Pianirossi
  • Monteverro 2018 Monteverro (Capalbio)
  • Morellino di Scansano Madrechiesa Riserva 2018 Terenzi
  • Morellino di Scansano Ris. 2018 Roccapesta

 Caburnio 2017 Monteti

Il Caburnio della Tenuta di Monteti (Capalbio) è un vino rosso composto da Cabernet Sauvignon (dal 60 al 50% a seconda dell’annata), Alicante-Bouschet (30-20%) e Merlot (20-10%). Per 12 mesi il 50% matura in acciaio e l’altra metà in barriques e tonneaux di rovere francese di media tostatura di cui solo il 25-30% sono nuovi. Affina poi in bottiglia per altri 12 mesi prima di essere messo sul mercato. Costa fra i 15 e i 18 euro a bottiglia.

 

 

 

 

Costa dell’Argentario Ansonica 2020 La Parrina

Il Costa dell’Argentario Ansonica della Tenuta La Parrina (Albinia) e un vino bianco 100% Ansonica. Vinificato in purezza in acciaio, dà il meglio di sé nel breve periodo. Costa dai 12 ai 15 euro a bottiglia.

 

 

 

 

 

 

Maremma Toscana Alicante Oltreconfine 2019 Bruni

Il Maremma Toscana Alicante Oltreconfine 2019 dell’azienda Bruni (località Marta, Fonteblanda) è un rosso composto solo da Grenache, che pochi sanno che è un altro nome del sardo Cannonau. Vinificato in purezza, prima annata di produzione 2013, costa 25 euro a bottiglia.

 

 

 

 

 

 

Maremma Toscana Merlot Baffonero 2018 Rocca di Frassinello

Il Maremma Toscana Merlot Baffonero 2018 dell’azienda Rocca di Frassinello, che molti avranno intravisto dall’Aurelia andando da Giuncarico verso Gavorrano, rossa, progettata da Renzo Piano, è un Merlot in purezza. Baffonero prende il nome dall’omonima vigna,  fra le prime piantate a Rocca di Frassinello, l’azienda che è nata come joint venture fra Castellare di Castellina e Domaines Baron de Rothschild-Lafite, il più famoso chateau al mondo. È un vino importante, che fa 14 mesi in barriques di rovere francese 100% nuove e 12 mesi in bottiglia. Così com’è importante il prezzo, si va da 150 a 180 euro.

 

 

 

Montecucco Rosso Ris. 2018 Colle Massari

Il Montecucco Rosso Riserva 2018 dell’azienda Collemassari (Poggi del Sasso, Cinigiano) è uno dei vini simbolo dell’azienda di Claudio Tipa. Composto da 80% Sangiovese, 10% Ciliegiolo, 10% Cabernet Sauvignon fa affinamento in botti di rovere e barrique francesi per almeno 18 mesi e cui si aggiunge una maturazione di 12 mesi in bottiglia. Costa dai 13 ai 15 euro a bottiglia.

 

 

 

 

Montecucco Rosso Sidus 2018 Pianirossi

Il Montecucco Rosso Sidus 2018 dell’azienda Pianirossi (Cinigiano) è un rosso composto da 40% Montepulciano e 60% Sangiovese. Fa affinamento 10 mesi in piccoli recipienti di rovere francese. Ed è un vino decisamente economico, si trova a circa 8 euro a bottiglia.

 

 

 

 

 

Monteverro 2018

Il Monteverro 2018 dell’azienda Monteverro (Capalbio) è un vero premier grand cru maremmano, ottenuto dai vitigni bordolesi classici Cabernet Sauvignon (35%), Cabernet Franc (40%), Merlot (20%) e Petit Verdot (5%), ma con l’inconfondibile carattere della costa toscana. È forse il vino top dell’azienda capalbiese che, qualche settimana fa, è stata visitata dal campione Nba LeBron James. Anche il prezzo è importante, intorno ai 120 euro la bottiglia.

 

 

 

 

Morellino di Scansano Madrechiesa Riserva 2018 Terenzi

Bibi Terenzi non sbaglia un colpo e anche il 2018 del Morellino di Scansano Madrechiesa Riserva dell’azienda Terenzi si prende i tre bicchieri. Il Madrechiesa è il vino simbolo dell’azienda, un Morellino 100% Sangiovese, raffinato e corposo. Costa intorno ai 30 euro.

 

 

 

 

 

Morellino di Scansano Riserva 2018 Roccapesta

Il Morellino di Scansano Riserva 2018 dell’azienda Roccapesta (Macereto, Scansano) composto in gran parte da Sangiovese con una piccola parte di Ciliegiolo (4%), fa 36 mesi di affinamento fra legno e bottiglia. È un vino intenso e molto piacevole, lungo in bocca. Costa intorno ai 25 euro.

 

 

 

 

 

Sempre informato con Maremma Oggi – Iscriviti ai canali Telegram e YouTube

Vuoi ricevere la nostra newsletter con le notizie principali? Clicca qui e iscriviti

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati