Skip to content

Il FolGav spreca, il Poggibonsi ringrazia

Finisce 1-1 l’anticipo del campionato di serie D, gli ospiti pareggiano a tre minuti dalla fine
Un momento della partita fra FolGav e Poggibonsi
Un momento della partita fra FolGav e Poggibonsi

FOLLONICA GAVORRANO (4-3-3): Ombra; Grifoni, Dierna, Bruni, Coccia; Arduini (87’ Rosini), Del Rosso (76’ Fremura), Trovade (59’ Berardi); Mugelli, Fontana, Giustarini (86’ Rosati). A disp. Nannelli, De Paolis, Giannini, Fofana, Ampollini. All. Bonura.
POGGIBONSI (4-3-1-2): Venè; Marafioti, Borri, Frosali, Simoncini; Camilli, Mazzolli, Muscas (81’ Manfredi); Riccobono (61’ Nicoloso); Regoli, Bellini (61’ Donati). A disp. Pacini, De Vitis, Rimondi, Poggesi, Barbera, Cioni. All. Calderini.
ARBITRO: Torreggiani di Civitavecchia, ass.ti Fabrizi di Frosinone e Salvatori di Tivoli.
RETI: 68’ rig. Giustarini (FG), 87’ Manfredi (P).
NOTE: campo in ottime condizioni; rec. pt 1’, st 4’; angoli 8-4; espulso Coccia; ammoniti: Del Rosso, Coccia, Simoncini, Camilli, Mazzolli, Manfredi.

Che occasione sprecata per il FolGav. Nell’anticipo della 10° giornata del campionato di serie D al Malservisi-Matteini i minerari vanno avanti su rigore di Giustarini, ma sono ripresi quasi alla fine dal Poggibonsi. Finisce 1-1. Squadre confermate e si parte. Nel FolGav si rivede in panchina Fremura dopo l’operazione allo scafoide, out Lo Sicco e Tascini.

Cronaca primo tempo.
Al 18’ prima occasione FolGav. Da calcio d’angolo svetta Fontana che di testa indirizza all’incrocio, quasi sulla linea salva un difensore del Poggibonsi.
Al 30’ punizione a giro di Trovade da destra: Camilli di teconsta non colpisce bene la palla che sfila sul secondo palo, sfiorando un clamoroso autogol.
Al 31’ sugli sviluppi dell’angolo, Fontana di testa indirizza al sette, un difensore salva sulla linea.
Al 34’ si vede il Poggibonsi. Da calci d’angolo si crea una mischia in area e in girata Frosali alza sopra la traversa.
Al 40’ grande occasione per per il FolGav. Contropiede velocissimo e Giustarini da sinistra calcia a botta siura ma centra il palo. Sulla ribattuta palla a Trovade con i minerari che protestano per un tocco di mano di un difensore che salva alla disperata, e poi l’ultima conclusione finisce sull’esterno della rete.

 

Cronaca secondo tempo
Al 48’ Giustarini mette in mezzo rasoterra, Trovade gira debole con Venè che para a terra.
Al 54’ Giustarini ci prova del limite, tiro ancora parato a terra.
Al 57’ per poco Mariafioti non la combina grossa, pressato scarica al suo portiere innescando Fontana con Venè in uscita disperata che stoppa il pallone e poi con il centravanti del FolGav che non riesce ad inquadrare la porta calciando sull’esterno della rete.
Al 59’ da angolo testa di Coccia che però spedisce sul fondo.
Al 68’ intervento goffo di Mazzolli che su un pallone spedito verso Fontana affossa il centravanti maremmano commettendo fallo da rigore. Giustarini non perdona e spiazza il portiere per l’1-0.
Al 73’ FolGav in 10 uomini. Coccia già ammonito, commette fallo a centrocampo beccandosi il secondo giallo.
All’87’ il pareggio del Poggibonsi. In piena area Manfredi ha tutto il tempo di addomesticare il pallone e in girata mettere dentro l’1-1.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati