Skip to content

Droga a scuola. Arrivano i cani

Trovate numerose dosi di hashish, studenti segnalati come assuntori di sostanze stupefacenti
I carabinieri a scuola

FOLLONICA. Droga nascosta in bagno, a scuola. Venerdì i carabinieri di Follonica hanno proceduto ad un controllo a tappeto all’interno dell’Istituto Statale di Istruzione Superiore di Follonica.

I carabinieri erano stati attivati in quanto alcune persone avevano notato, all’esterno dell’istituto ed in corrispondenza dell’entrata o uscita dei ragazzi dalla scuola, una serie di movimenti anomali.

Altri hanno invece rappresentato che alcuni giovani sono soliti fumare nei pressi della scuola: da qui il dubbio che si potesse trattare non solo di normali sigarette ma anche di droga era concreto, tanto da indurre i militari del comando di Follonica a chiedere l’ausilio del Nucleo Carabinieri Cinofili di Pisa, che per l’occasione ha mandato sul posto degli equipaggi con a seguito animali addestrati specificamente nella ricerca di sostanze stupefacenti.

Con la collaborazione di insegnanti e dirigenti scolastici, gli alunni sono stati allontanati dalle classi, per il tempo necessario ad effettuare un controllo generale tramite i cani antidroga.

Oltre alle classi, sono stati ispezionati anche bagni ed altri locali comuni, che hanno portato al rinvenimento di diverse dosi di hashish: per alcune di queste, è stato possibile individuare anche il giovane possessore, mentre per altre dosi, trovate a terra o in luoghi non riconducibili a nessuno nello specifico, si è proceduto a sequestri a carico di ignoti.

Sono pertanto partite alcune segnalazioni alla Prefettura di Grosseto, che convocherà i giovani segnalati dai carabinieri quali assuntori di sostanze stupefacenti.

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati

error: Content is protected