Skip to content

Diventare sommelier Ais: via al corso

Quindici lezioni per capire e conoscere il vino: ecco come fare per iscriversi
Antonio Stelli e una sommelier in servizio
Antonio Stelli e una sommelier in servizio

GROSSETO. Parte il 27 settembre a Grosseto il corso di primo livello per diventare sommelier Ais. Dopo l’interruzione a novembre a causa della pandemia, la delegazione locale dell’Associazione italiana sommelier riprende le lezioni in presenza nella sede storica dell’hotel Granduca, in via senese 170 a Grosseto.

E quest’anno c’è un’importante novità poiché è stato deciso di suddividere il corso in una sessione pomeridiana, dalle 17.30 alle 19.30, e una sessione serale, dalle 20.30 alle 22.30.

«In questo modo diamo la possibilità a chi lavora nella ristorazione, o comunque in orario serale, interessato ai nostri corsi di qualificazione professionale, di poter seguire le lezioni durante il pomeriggio», spiega il delegato di Grosseto, Antonio Stelli.
Il primo livello del coro Ais, è suddiviso in 15 lezioni con cadenza settimanale, una delle quali dedicata alla visita a un’azienda vitivinicola del territorio.

Per informazioni telefonare al numero 3478725509 (Antonio Stelli) o scrivere a delegato.grosseto@aistoscana.it.  Per contattare l’Ais Toscana, chiamare il numero 0558826803 o scrivere a segreteria@aistoscana.it. È possibile anche iscriversi on line sul sito dell’associazione regionale

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati