Skip to content

Grosseto capitale della cultura, il sindaco dalla ministra

«Ho avuto l’onore di incontrare Mariastella Gelmini, abbiamo parlato della candidatura di Grosseto a Capitale della cultura 2024 e della progettualità per accedere ai finanziamenti del Pnrr».
Antonfrancesco Vivarelli Colonna con Mariastella Gelmini

GROSSETO. La candidatura di Grosseto a capitale della cultura 2024 arriva a Roma. Il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna ne ha parlato con la ministra Mariastella Gelmini, che le ha illustrato anche i progetti per il Pnrr (piano nazionale di ripresa e resilienza).

Il sindaco con la ministra Maria Stella Gelmini

«Oggi a Roma ho avuto l’onore di incontrare Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie dell’attuale governo Draghi. Per l’occasione, abbiamo parlato della candidatura di Grosseto a Capitale della cultura 2024 e della progettualità che mettiamo in campo per accedere ai finanziamenti del Pnrr».

«Un’opportunità davvero importante che ci ha permesso di presentare ad un’esponente del Governo alcune priorità strategiche che l’Amministrazione comunale ha in serbo per il rilancio economico, culturale, sociale del territorio».

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati