Skip to content

Cala Violina, la spiaggia torna libera

Resta a pagamento il parcheggio di Val Martina. L’amministrazione soddisfatta dei risultati: «Tutela dell’ambiente al primo posto»
La splendida spiaggia di Cala Violina
La splendida spiaggia di Cala Violina

SCARLINO. Si conclude oggi, mercoledì 15 settembre, la gestione ad accesso controllato di Cala Violina. La spiaggia torna libera mentre il parcheggio di Val Martina continua ad essere a pagamento e con prenotazione sul sito www.calaviolinascarlino.it.

Il progetto è andato avanti dal primo giugno: la gestione ha portato a una riduzione massiccia dell’abbandono dei rifiuti e dei campeggi notturni sulla spiaggia. Il sistema operativo per le prenotazioni invece ha mostrato delle carenze che saranno risolte per permettere ai turisti e ai cittadini di effettuare le operazioni in modo rapido e senza intoppi.

L’amministrazione comunale è comunque ferma sulla decisione di continuare il percorso iniziato: il principio cardine è la tutela ambientale e i risultati confermano la bontà della nuova gestione.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati