Skip to content

Beachtennis, Lupo e Marraccini campioni d’Italia

A Riccione la giovane coppia maremmana stupisce tutti e conquista il titolo di terza categoria
Giulio Marraccini e Alessandro Lupo
Beachtennis, Giulio Marraccini e Alessandro Lupo, campioni d’Italia di terza categoria

Grande successo per il beachtennis maremmano negli ultimi Campionati Italiani di 3° e 4° categoria svoltisi nel fine settimana tra il 20 e il 22 agosto alla Beach Arena di Riccione.

La giovane coppia grossetana composta da Alessandro Lupo e Giulio Marraccini si è infatti aggiudicata il titolo di Campione d’Italia di terza categoria partendo come quattordicesima testa di serie in un torneo con molte coppie blasonate.

Una battaglia fin dalla prima partita

«Abbiamo iniziato sabato mattina con il turno dei trentaduesimi ed ogni partita è stata una vera battaglia – racconta Lupo – siamo partiti determinati a vincere, ma senza troppe aspettative. Sapevamo che ci saremmo trovati di fronte coppie molto più “in palla” di noi che si allenano costantemente durante tutto l’anno per arrivare a giocare questi tornei. Il fatto di aver ottenuto la vittoria nonostante non ci fossimo allenati per tutto l’inverno, con solo qualche torneo estivo di preparazione, rende questo successo ancora più gratificante».

La grande rimonta in finale

La coppia maremmana, dopo un primo turno agevole, si è imposta con il punteggio di 9-3 su Galletti-Ponti (quest’ultimo già laureatosi campione italiano nel singolare nella giornata di venerdì), alzando poi il livello del proprio gioco nei turni decisivi del torneo vincendo su Totti-Mariotti (9-7 nei quarti), suLonghini-Angelini (6-3 6-0 in semifinale) fino alla vittoria conseguita con il risultato di 7-5 6-4 sulla coppia Urbini-Scudellari, quarta testa di serie. «La partita più difficile è stata sicuramente la finale – commenta Marraccini – in cui siamo riusciti ad aggiudicarci il primo set rimontando da uno svantaggio di 5-2. Questo ci ha permesso di acquisire la giusta sicurezza mentale per comandare il secondo parziale senza mai perdere la lucidità del nostro gioco».

Giulio Marraccini e Alessandro Lupo
Giulio Marraccini e Alessandro Lupo

Adesso ad attendere Marraccini-Lupo ci sono i Campionati Toscani in programma tra il 3 e il 5 di settembre a Marina di Grosseto, presso lo stabilimento balneare La Bussola: «Sicuramente ci aspetta un torneo completamente diverso rispetto a quello appena disputato. Tra i giocatori della Toscana ci conosciamo tutti e sappiamo quali sono i pregi e i difetti di ciascuno. Per questo – conclude Marraccini – i regionali rappresentano un bel banco di prova per testare la solidità della nostra coppia, in un torneo molto competitivo in cui non sarà facile confermarsi dopo il titolo italiano appena conquistato».

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati