Skip to content

Aumentano i ricoveri per Covid a Grosseto

I letti occupati in malattie infettive raggiungono quota 30, fermi a 8 in rianimazione, 104 i nuovi positivi
Medici e infermieri n malattie infettive Covid

GROSSETO. Continuano a crescere i ricoveri in malattie infettive, all’ospedale di Grosseto, dove oggi, 27 dicembre, sono arrivati a 30. Fermi a 8 i letti occupati in rianimazione.

Scendono a 104 i nuovi positivi in carico alla Asl (ieri erano 144), ma con un numero di tamponi più basso, 467 contro i 641 di ieri.

21 sono i positivi tra gli under18, 31 nella fascia di età 19-34, mentre 27 casi tra i 35-49enni. Un andamento che si riscontra in tutta la Asl Sudest, che oggi ha visto una battuta di arresto nei contagi anche a Siena e Arezzo, con un maggior numero di tamponi a Siena e un minor numero a Arezzo.

Crescono i valori dei nuovi contagi ogni 100mila abitanti: a Grosseto da 345 a 382, a Siena da 565 a 686, a Arezzo da 476 a 626, mentre la media Toscana è salita da 413 a 510.

Malgrado i 28 guariti di oggi, il numero dei positivi in carico alla Asl è da 1.264 a 1.365, con un aumento anche dei contatti stretti in quarantena da 2.725 a 2.822

La situazione nel territorio

Il report della Asl segna a 56 nuovi casi a Grosseto, 6 a Civitella Paganico, Follonica e Gavorrano, 5 a Arcidosso e Cinigiano, 3 a Castel del Piano, Manciano e Seggiano, 2 a Campagnatico, Massa Marittima e Roccastrada, 1 a Castell’Azzara, Isola del Giglio, santa Fiora e Scarlino.

 

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati