Skip to content

Accensione dei riscaldamenti, da oggi si può

Temperature in picchiata: gli impianti non potranno restare in funzione per più di 5 ore al giorno fino al primo novembre
Termosifoni
Un tecnico mentre sistema un termosifone

GROSSETO. Con ordinanza del sindaco è stata autorizzata l’accensione facoltativa anticipata degli impianti di riscaldamento, per un massimo di 5 ore giornaliere. Il provvedimento è in vigore fino al 31 ottobre, in deroga al D.p.r. 74 del 2013, che per la zona climatica di cui fa parte Grosseto prevedrebbe l’accensione per 12 ore giornaliere dal primo novembre al 15 aprile.

L’invito dell’amministrazione è a limitare l’accensione alle ore più fredde, ricordando l’obbligo di legge di non superare la temperatura di 18 gradi (più 2 di tolleranza) per gli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili e di 20 gradi (più 2 di tolleranza) per tutti gli altri edifici, così da contenere i consumi energetici.

L’ordinanza è stata firmata considerando l’attuale situazione climatica, con previsione di nuovi abbassamenti della temperatura tali da rendere necessaria l’accensione degli impianti di riscaldamento, in particolare nelle ore mattutine e serali, e prendendo atto delle richieste pervenute da privati cittadini e amministratori di condominio.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati