Skip to content

Reparti Covid pieni, 2 su 3 non sono vaccinati

47 i nuovi casi, 1.592 i contatti stretti in quarantena, mentre mancano ancora 20mila persone all’appello della prima dose di vaccino
Il reparto di malattie infettive Covid dell'ospedale di Grosseto
Il reparto di malattie infettive a Grosseto

GROSSETO. Continuano a salire i casi di Covid in provincia di Grosseto. Oggi, 26 novembre, il report della Asl segnala 47 nuovi positivi, 5 in più di ieri, oltre due terzi dei quali suddivisi tra gli under 18 e la fascia 35-49.

Ma il dato che più preoccupa è l’aumento dei ricoveri. Oggi la terapia intensiva ha tutti gli 8 letti occupati, mentre in malattie infettive, sono 31 i ricoverati su 32 posti disponibili. Oltre, in entrambi i casi, occorre riaprire gli altri moduli, che comporta recupero di personale da altri servizi.

Peraltro, 2/3 dei ricoverati in terapia intensiva non sono vaccinati, con un’età media più bassa (meno di 64 anni) rispetto ai vaccinati (73 anni), ma il dato è estendibile a tutti e 39 i ricoverati. Il vaccino, dunque, è l’arma che aiuta a gravare meno sul sistema sanitario e che porterà fuori dalla pandemia se verranno vinte le resistenze di chi ancora non ha fatto neanche la prima dose.

In Maremma, stando al report della Asl sull’andamento delle vaccinazioni, i “resistenti” al vaccino sono ancora 20mila, sugli oltre 200mila residenti over12.

Il dato è suffragato anche dalla degenza media dei vaccinati, nettamente inferiore sia in terapia intensiva che i malattie infettive, così come chi ha altre patologie ha meno probabilità di morte in caso di infezione da Covid, rispetto a chi non ha particolari patologie, ma non è vaccinato. Circa il 13 per cento dei ricoverati non vaccinati finisce in rianimazione, contro il 3 per cento dei vaccinati.

Intanto sono saliti a 743 i positivi in carico alla Asl, dei quali 694 in isolamento domiciliare, A salire, come è ovvio, anche i contatti stretti in quarantena che passano a 1.592.

Per quanto riguarda la distribuzione geografica dei positivi, 21 sono stati individuati a Grosseto, 5 a  Castel del Piano, dove in totale i positivi sono 22, scrive oggi sulla pagina facebook del Comune, il sindaco Michele Bartalini. 4 ad Arcidosso, 3 a Follonica e a Orbetello, 2 a Roccastrada e Scansano, 1 a Massa Marittima.

 

 

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati

error: Content is protected