Skip to content

Violenze continue nei confronti della ex: allontanato

I carabinieri hanno attivato il codice rosso: la donna non ha voluto denunciare il compagno violento
I carabinieri di Arcidosso

ARCIDOSSO. Per due anni ha usato violenza nei confronti della sua ex: continui litigi, urla, che avevano destato l’attenzione anche del vicinato. E infatti nel mese di dicembre, avvisati proprio da un vicino di casa della coppia a seguito dell’ennesima lite violenta, i carabinieri sono intervenuti nell’abitazione, e intuita fin da subito la situazione, hanno attivato le procedure previste dal “Codice rosso”, sotto la direzione dalla Procura.

Picchiata davanti alla figlia minorenne

Non è stato però un percorso semplice quello attivato dai carabinieri, che si sono trovati di fronte alla volontà della donna di non presentare denuncia nei confronti del suo ex compagno. Ciononostante, le attività svolte, i testimoni sentiti e i riscontri investigativi emersi scandagliando nel passato della coppia, hanno portato a raccogliere elementi sulla natura violenta dell’uomo, oltre che sul rapporto burrascoso con la donna, costellato da continue vessazioni fisiche e psicologiche, che avevano luogo tra le mura domestiche e che sarebbero andate avanti per alcuni anni. Gli elementi raccolti dai carabinieri di Arcidosso hanno posto un primo rimedio, evidenziando a carico dell’indagato un quadro indiziario ben preciso, da cui emerge, in una circostanza almeno, come le violenze nei confronti della convivente si sarebbero verificate anche alla presenza di sua figlia, all’epoca minorenne.

Due giorni fa, venerdì 7 gennaio, l’incubo è finito: i carabinieri della tenenza di Arcidosso, hanno eseguito una misura cautelare di allontanamento dalla casa familiare, emessa dal gip nei confronti di un italiano di 48 anni. L’uomo è indagato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della sua ex compagna.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati