Skip to content

Una via intitolata a Gigi: raccolte più di 1.100 firme

Lanciata dagli amici del 41enne scomparso la scorsa settimana, tantissime le adesioni: per firmare basta un clic
Luigi Ambrosio dietro al bancone del Ricasoli
Una delle belle immagini di Luigi Ambrosio

GROSSETO. «Gigi è insostituibile, ci mancherà». È un sentimento comune quello espresso da una delle persone che ha firmato la petizione online per chiedere al Comune di intitolare via Ricasoli a Luigi Ambrosio. 

L’idea, lanciata da un gruppo di amici pochi giorni fa, ha già riscosso un enorme successo. Ieri sera, lunedì 27 settembre, sul sito Change.org, le firme erano già 1.117 e molti commercianti, a Grosseto, stanno chiedendo la possibilità di poter raccogliere le firme. Una petizione, quella sostenuta da MaremmaOggi, che è partita dal cuore degli amici più cari di Gigi “del Ricasoli”, che stanno moltiplicando le iniziative in memoria dell’ex titolare del bar Ricasoli, calciatore estroso e artista che ha lasciato un segno indelebile in tutti coloro che lo hanno conosciuto.

Domenica 26 settembre, in fondo a via Sauro, è spuntato un magnifico murale realizzato dagli amici di Gigi e da quelli di Alfredo Baccetti, il 32enne scomparso a Barcellona il 24 giugno. A realizzarlo sono stati Marco Milaneschi, Gianni Orlandini, Francesco Mancini, Claudio Chimenti, Simone Marri, Alice Mazzilli e il compagno Joluvian. Il 7 ottobre sarà invece la serata del ricordo sul rettangolo verde –  al centro sportivo di Roselle – che Gigi Ambrosio aveva calpestato con i colori del Grosseto calcio.

 

 

Sempre informato con Maremma Oggi – Iscriviti ai canali Telegram e YouTube

 

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati

error: Content is protected