Skip to content

Un morto e ricoveri in crescita a Grosseto

420 i nuovi casi secondo la Regione. Troppi dati nel sistema, la Asl non manda il report sul Covid per il secondo giorno consecutivo
Immagine di coronavirus al microscopio

GROSSETO. Una vittima, 420 nuovi positivi e ricoveri in aumento in malattie infettive a Grosseto. Sono i dati diffusi dalla Regione Toscana sull’andamento della pandemia, che oggi, 31 dicembre, ha fatto registrare numeri da record. La vittima è una donna di 80 anni, deceduta ieri in ospedale.

i ricoveri sono arrivati oggi a 35 in malattie infettive, mentre sono fermi a 8 in terapia intensiva.

Per il secondo giorno consecutivo, tuttavia, la Asl non ha potuto inviare il report quotidiano, con la conta dei casi suddivisi per comune, i ricoveri, i tamponi, i positivi totali e i contatti in quarantena.

«Per il protrarsi del grande afflusso di dati e il conseguente sovraccarico del sistema informatico regionale Sispc – spiega una nota dell’azienda sanitaria –  informiamo che i dati relativi ai contagi Covid nella Asl Sudest, sono quelli diffusi dalla Regione Toscana», accertati alle 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione civile nazionale, relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati