Skip to content

Ubriaco e senza patente, in questura col documento falso

L’uomo è stato denunciato: si è presentato negli uffici della polizia stradale con una certificazione che però non era valida
I controlli della polizia stradale

PAGANICO. Aveva perso il controllo dell’auto ed era finito fuori strada. Ma quando sono arrivati gli agenti della polizia stradale sulla strada provinciale di Paganico, hanno scoperto che il conducente era completamente ubriaco.

Illeso ma positivo all’alcoltest

L’uomo che era al volante dell’auto era uscito miracolosamente illeso dall’incidente. Ma quando gli agenti della polstrada si sono avvicinati hanno sentito un forte odore di alcol  e così hanno sottoposto all’etilometro l’uomo. Il risultato è stato chiaro: aveva un livello di alcol di 1,74 g/l  superiore di oltre tre volte il limite consentito dalla legge.

I poliziotti hanno anche scoperto che l’uomo si era messo alla guida senza aver mai preso la patente. È stato quindi denunciato e all’uomo, di origini pachistane, è stata anche sequestrata l’auto.

Il giorno dopo, quando si è presentato negli uffici della polstrada, in questura, ha portato un permesso internazionale di guida per provare di essere in possesso della relativa patente di guida. Peccato che da un controllo più accurato, gli investigatori della stradale si sono accorti che il documento era falso. L’uomo è stato denunciato anche per uso di atto falso.

 

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati