Scoppia un incendio dietro al Cemivet – LE FOTO

GROSSETO. Il fronte del fuoco è largo diverse centinaia di metri e i vigili del fuoco sono al lavoro per domare le fiamme dell’incendio scoppiato sulla Catiglionese, dietro al Cemivet, il Centro militare veterinario, dove stanno bruciando ettari di sterpaglie

Al momento sul posto ci sono due squadre dei vigili del fuoco di Grosseto, l’elicottero Drago 53 del nucleo di Arezzo e il personale dell’antincendio boschivo della Regione Toscana. Anche i militari del Centro veterinario di Grosseto, stanno dando una mano per contenere i danni dell’incendio. 

Seggi aperti, primi candidati alle urne

Maremma al voto risultati

GROSSETO.  Seggi aperti dalle 7 di questa mattina nei comuni dove si eleggeranno il sindaco e il consiglio comunale. Sei, in Maremma, i comuni interessati.  Oggi, domenica 3 ottobre si vota fino alle 23, e domani lunedì 4, dalle 7 alle 15. Grosseto, Orbetello, Castiglione della Pescaia, Capalbio, Scansano e Roccalbegna sono chiamati alle urne.

Intanto, tre candidati si sono già presentati al seggio, questa mattina. Antonfrancesco Vivarelli Colonna ha votato ad Albinia, lo sfidante del centrosinistra alla poltrona di sindaco a Grosseto, Leonardo Culicchi, si è presentato al seggio in città, mentre a Scansano, il primo a mettere la scheda nell’urna è stato Giancarlo Tenerini.

«Votare è una delle espressioni più alte dell’esercizio democratico – ha scritto su Facebook Vivarelli Colonna – Chi vota incide direttamente sul futuro della propria città e del proprio Paese. Ovunque voi siate, comunque la pensiate, oggi andate a votare! Usate il potere che avete! Viva la democrazia!».

Via via, stanno andando alle urne anche gli altri candidati: Emanuele Perugini, che corre per la poltrona di sindaco di Grosseto ha votato alla sezione 54 in via Monte Bianco, e al proprio seggio si è già presentato anche Valerio Pizzuti. 

«Oggi e domani avete in mano il futuro di Grosseto – ha scritto il candidato Perugini – Che sia davvero un cambiamento per la città. Buon voto a tutti».

 

Presentate le squadre della Pallacanestro Grosseto

Un momento della presentazione della Pallacanestro Grosseto

GROSSETO. Giovedì 24, la piazza del Guadagnoli Fish Express si è riempita di tutti i componenti della grande famiglia della Pallacanestro Grosseto.

La società si è ritrovata. C’erano quasi in 200 a parlare nuovamente di basket dopo la lunghissima pausa dovuta alla pandemia. Sono state presentate tutte le formazioni che a breve torneranno a calcare i parquets dei palazzetti dello sport di tutta la Toscana.

Esordienti, U13, U14, U15, U16, U17, U19 e Promozione: questi i gruppi che anche quest’anno porteranno alto il nome del basket giovanile grossetano in tutta la regione.

Non poteva esserci migliore occasione per celebrare l’arbitro internazionale Manuel Mazzoni, un amico della Pallacanestro Grosseto, orgoglio maremmano protagonista alle Olimpiadi di Tokyo 2020 arbitrando 7 partite compresa la finale femminile e la semifinale maschile con gli assi Nba di Team Usa.

Oltre al presidente Maurizio Musardo sono intervenuti l’assessore Fabrizio Rossi, il presidente di Grosseto – Panathlon International Armando Fommei e Marco Rosignoli presidente della Biancorossa Grosseto, altra imprescindibile realtà cestistica grossetana.

Solo il tempo di finire i festeggiamenti e il PalaAustria inizierà a popolarsi nuovamente di spettatori che, nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza covid, potranno assistere alle prime amichevoli in vista dell’inizio dei campionati.

La serata da Guadagnoli della Pallacanesto Grosseto - Le squadre
La serata da Guadagnoli della Pallacanesto Grosseto – Le squadre