Skip to content

Tribunale, un collegio penale al femminile

Il tribunale di Grosseto è sempre più rosa: ieri in aula insieme per la prima volta con il presidente Di Zenzo, le giudici Previti e Monachesi
Il collegio in aula A: da sinistra Laura Previti, Adolfo Di Zenzo e Ludovica Monachesi
Il collegio in aula A: da sinistra Laura Previti, Adolfo Di Zenzo e Ludovica Monachesi

GROSSETO. Non è passata inosservata, questa mattina, mercoledì 6 ottobre, la composizione del collegio giudicante nell’aula A, al pianterreno del tribunale.

Accanto al presidente del collegio Adolfo Di Zenzo, c’erano le due giudici Laura Previti e Ludovica Monachesi, 31 anni, una delle magistrate recentemente entrate a far parte dell’organico del palazzo di giustizia di Grosseto.

Un collegio a maggioranza femminile, quindi, che conferma come le donne, in magistratura, si siano conquistate un posto di rilievo: a dirlo è anche l’ultimo studio del Consiglio superiore della magistrature che ha censito, nel 2020, 5.308 magistrate a fronte di 4.479 colleghi maschi.

A Grosseto quindi, per la prima volta, due magistrate hanno fatto parte dello stesso collegio penale. E non poteva che essere così: a guidare il tribunali è infatti una donna, la presidente Laura Di Girolamo e massiccia è la presenza femminile nel settore civile del palazzo di giustizia di Grosseto.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati