Skip to content

Serie D, FolGav da primato: conquistati gli ottavi

I biancorossoblù hanno battuto il Seravezza conquistando così l’avanza in Coppa per la prima volta nella storia
FolGav-Seravezza
Un’azione della partita Folgav- Seravezza

FOLLONICAGAVORRANO (4-3-3): Nannelli; Coccia, Ampollini, Bruni (46’ Dierna) Fremura (58’ Fofana); Berardi (58’ Trovade), Del Rosso, Rosini; Rosati, Fontana (77’ Francavilla), Giustarini (32’ Mugelli). A disp. Ombra, Martelli, De Paolis, Lo Sicco. All. Bonura.

SERRAVEZZA POZZI (5-3-2): Lagomarsini; Marchini (62’ Podestà), Cavalli (70’Maffei), Kozlov (81’ Benedetti), Diana, Bedini; Stafanski (56’ Mancino), Granaiola, Da Pozzo; Fantini, Riviera (50’ Saporiti). A disp. Sacchelli, Vignozzi, Maccabruni, Turco. All. Ruvo.

ARBITRO: Rodigari di Bergamo, ass.ti Castaldo di Frattamaggiore, Longobardi di Castellammare di Stabia.

RETI: 26’ Giustarni (FG), 55’ Dierna (FG), 79’ Saporiti (SP), 87’ Mugelli (FG).

NOTE: campo in ottime condizioni; recupero pt 1’, st 4’; angoli 2-6, ammoniti: Kozlov, Fontana, Mancino.

Il Folgav batte anche il Serravezza Pozzi per 3-1 e approda agli ottavi di finale della Coppa Italia di serie D. Al Malservisi-Matteini è stata una bella partita, con i minerari di Bonura decisamente più aggressivi e che hanno meritato il passaggio del turno. Il Serravezza Pozzi di Ruvo è però riuscito ad impensierire nel finale i biancorossoblù, che però hanno mantenuto la calma e chiuso i conti. Nella prossima sfida i maremmani se la vedranno con il Prato che ha battuto ai rigori la Sanremese.

Cronaca primo tempo

Ritmi blandi, FolGav che comunque fa la partita.

Al 5’ punizione dal limite calciata da Giustarini, la barriera devia il pallone che si alza e finisce nella zona di Bruni che si ritrova solissimo nell’area piccola: il tiro a botta sicura finisce però sopra la traversa, tra la disperazione generale.

Al 26’ il FolGav passa in vantaggio. Giustarini riceve al limite dell’area, controlla e poi spara un sinistro a giro che va a baciare il palo alla destra del portiere con la palla che s’insacca per l’1-0. Terzo gol in coppa per Giustarini che però qualche minuto dopo sarà costretto ad uscire.

Al 36’ ci prova Del Rosso dal limite conclusione larga.

Al 37’ occasione ancora per Bruni in area: di testa spedisce di poco sul fondo.

Al 39’ è la volta di Mugelli, sempre di testa, centrale.

Cronaca secondo tempo

Al 47’ conclusione di Rosati, alta.

Al 51’ Fontanasi gira bene in area, para a terra Logomarsini.

Al 55’ raddoppio del FolGav. Dalla bandierina Coccia scodella sul secondo palo, Dierna entrato ad inizio ripresa rimane in cielo e spedisce di testa sotto l’incrocio. 2-0.

Al 63’ gran conclusione dal limite di Coccia: palla a fil di palo.

Al 69’ punizione dal limiute di Trovade: sinistro a giro che si stampa sulla traversa.

Al 79’ accorcia le distanze il Serravezza Pozzi. Il FolGav perde palla a centrocampo e sul cross da destra Saporiti di testa infila l’angolino.

All’84’ Rosati dal limite, para a terra Lagomarsini.

All’87’ il FolGav chiude i conti. Contropiede centrale, Del Rosso fa correre Mugelli che entra in area, salta il portiere e mette dentro il 3-1.

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati

error: Content is protected