Skip to content

Semina il panico nel borgo, arrestato

Quando sono arrivati i carabinieri l’uomo ha divelto un cestino della spazzatura e lo ha scaraventato contro un’auto in sosta
Carabinieri Sorano
I carabinieri di Sorano davanti alla caserma

SORANO. Si era messo vicino alla farmacia e importunava tutte le persone che passavano per la via, dove ha anche divelto un cestino per la spazzatura e lo aveva scaraventato sul cofano di un’auto parcheggiata lì vicino. Un uomo di origini nordafricane, è stato arrestato dai carabinieri, che sono intervenuti in centro a Sorano dopo aver ricevuto alcune segnalazioni da parte degli abitanti del borgo.

All’arrivo dei militari l’uomo, che era visibilmente ubriaco, ha divelto il cestino scaraventandolo sul cofano dell’auto.  I militari sono riusciti a calmarlo e a portarlo in caserma, scoprendo che aveva già avuto qualche problema con la giustizia e che al momento era affidato ai servizi sociali per scontare una pena cumulativa per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, maltrattamenti in famiglia, molestia e disturbo alle persone, plurimi episodi di guida in stato di ebbrezza.
I carabinieri quindi, hanno segnalato l’episodio al tribunale di sorveglianza di Firenze che ha emesso un decreto di sospensione della misura alternativa: i militari quindi, lo hanno accompagnato in carcere.


 Non ti perdere una notizia, iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati