Skip to content

I Pescatori e la beneficenza per Oltre lo sguardo

La cena è stata preparata da un vasto numero di donne chef dell’associazione Lady Chef della Provincia di Grosseto
Le donne chef in cucina

ORBETELLO. Nella splendida cornice del ristorante del centro degustazione dei Pescatori di Orbetello si è svolta venerdì 10 sera la cena di beneficenza per la onlus Oltre Lo Sguardo.

I ragazzi e le ragazze della onlus hanno allietato la serata con canti e racconti. La presidentessa della onlus, Elena Improta, effervescente, istrionica, dinamica, ha deciso di trasferirsi da Roma ad Orbetello nell’agosto 2020 per dare supporto alle famiglie ed ai ragazzi e ragazze disabili delle Colline del Fiora e della Costa d’Argento.

Tra le tante attività la onlus lavora per riportarli una vita indipendente in sinergia con Enti pubblici ed associazioni: un grande e valido aiuto lo sta dando il Comune di Orbetello. Era presente alla cena  il vice Sindaco Chiara Piccini, assessore a  politiche sociali e pubblica istruzione che ha letto una commovente  lettera di riconoscimento per questa onlus.

Chiara Piccini con i ragazzi di Oltre lo sguardo

Una cena preparata dalle donne chef

La cena è stata preparata da un vasto numero di donne chef dell’associazione Lady Chef della Provincia di Grosseto  che non hanno preso nessun compenso tutto è stato devoluto alla onlus. Presidente  della delegazione federazione cuochi lady chef  è Antonella del  ristorante Dal Greco di Porto Santo Stefano

Queste alcune delle chef che hanno cucinato gli  ottimi piatti  tutti a base del pesce pescato da I Pescatori di Orbetello

  • Loredana del bistrot Santa Liberata
  • Antonella di Albinia Agrietruria
  • Laura del ristorante da Nada Roccatederighi
  • Mariliana dell’osteria Grassini Massa Marittima
  • Donatella dell’osteria da Giannino Roccatederighi

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati