Skip to content

Coppa Passalacqua: il Venturina travolge l’Atletico

La truppa di mister Bruni guida la classifica del girone insieme al Follonicagavorrano
Un'immagine della gara Venturina - Atletico Piombino (foto Aprili)
Un momento del match (foto Giacomo Aprili)

VENTURINA: Campai, Bundone, Bartolini (25′ st Canapini), Mansani (1′ st Mori), Cavicchi, L. Battaglini, Sili (8′ st Del Conte), Bucciantini, Palmieri (29′ st Neri), Bertini, Topi. A disposizione: Donati. Allenatore: Dario Busdraghi.

ATLETICO PIOMBINO: Becherucci (1′ st Neri), Geri (12′ st Villani), Giorgerini, Talocchini, Brizi, Tomarchio, Bardi (1′ st Napoleoni), Politi, Cavaglioni, Barchi (15′ st Patara), Mazzola (8′ st T. Battaglini). A disposizione: Gentili. Allenatore: Luca Bruni.

ARBITRO: Mascelloni (assistenti Stella e Sbordone).

RETI: 20′ Palmieri, 20′ st Palmieri, 27′ st Palmieri, 47′ st Canapini.

NOTE: ammoniti Cavaglioni e Napoleoni. Calci d’angolo 9 – 1 per il Venturina. Recupero: 0′ + 2′.

GROSSETO – Sfruttando una condizione fisica migliore con l’aggiunta di un tasso tecnico superiore, il Venturina si impone per 4-0 sull’Atletico Piombino. Numeri, probabilmente, troppo severi per la truppa di mister Bruni ma certamente indicativi quanto veritieri di una superiorità mai in discussione per quella del collega Busdraghi.

I primi 5′ trascorrono tra diffuse schermaglie e ritmi bassi. Il Venturina è pericoloso al 9′ sugli sviluppi del primo angolo, la conclusione è larga. Fino al 19′ i rispettivi portieri restano disoccupati. Quindi Palmieri (tripletta) sale in cattedra con autorità, il suo diagonale secco si infila in rete al 20′.

L’Atletico Piombino, pur denunciando qualche imprecisione tecnica di troppo, riesce a infastidire le maglie rosse arrivando al tiro con Cavaglioni (31′). Resta l’impressione, comunque, che la gara sia nei piedi del Venturina.

Il primo tempo si chiude con due deviazioni di Becherucci su conclusioni di Bertini e il solito Palmieri, mentre Campai al 42′ intercetta il tiro di Mazzola. La ripresa viaggia sugli stessi binari della prima fase. La porta dei nerazzurri passa sui buoni guanti di Matteo Neri protagonista di interventi decisivi quanto belli.

Dal 2′ al 14′ il giovane (2004) portiere neutralizza tre tiri di Bertini e uno di Topi destinati al successo. È Palmieri al 20′ a interrompere il sorriso di Neri con un destro potente su assist di Del Conte, 2-0. In pratica il match si conclude qui.

Resta da sottolineare l’ultima rete di Palmieri al 27′ e quella di Canapini al 47′, un istante prima del triplice fischio. Così si conclude la prima giornata del girone A (riposava l’Alberese) e questa è la classifica: Follonicagavorrano 3, Venturina 3, Atletico Piombino 0, Braccagni 0, Alberese 0 (una partita in meno).

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati