Skip to content

Graziella Pesenti e il suo ultimo libro a Orbetello

Appuntamento alla sala del frontone di Talamone a Orbetello, venerdì 15 ottobre, alle 18
Graziella Pesenti
Graziella Pesenti

ORBETELLO. Il romanzo “Una coperta di cielo”, di Graziella Pesenti sarà presentato venerdì 15 ottobre, alle 18, nella sala del frontone di Talamone, a Orbetello.

La storia è un inno alla libertà, il durissimo percorso di una bambina che perde la madre e, dall’essere amata e coccolata, passa bruscamente a vivere in un mondo freddo e senza affetto. Si salverà grazie al suo amore per la vita, alla sua fantasia e alla sua amica luna, fida compagna di tante notti insonni a cui la piccola poteva confidare tutti i propri segreti.

“Una coperta di cielo”, edito da Effigi, è anche un libro che denuncia la condizione dei ragazzi negli istituti, una vicenda autobiografica che diventa occasione di riflessione sui diritti dei bambini. «Il mio intento principale era lasciare le mie memorie ai miei nipoti – spiega Pesenti, fotografa e pittrice prima che scrittrice – per far capire loro che la vita non sarà sempre facile, incontreranno tanti ostacoli ma devono sapere che anche nei momenti più bui si può trovare la forza di andare avanti».

Dialogano con l’autrice Anna Maria Schimenti e Barbara Uloremi. All’evento sarà presente l’assessora alla cultura Maddalena Ottali con l’editore Mario Papalini e la libreria Bastogi di Orbetello. L’appuntamento si svolge nell’ambito della mostra fotografica “Neghelli, vita al di là delle porte”, organizzata dall’associazione “Neghelli in Armonia”.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati