Skip to content

Muore a 57 anni il padre del calcio a 5 Uisp

Pasquale Vento, carabiniere in pensione, è stato anche presidente provinciale e regionale Csen
Pasquale Vento
Pasquale Vento

GROSSETO. Il mondo dell’associazionismo grossetano è in lutto per la scomparsa di Pasquale Vento, 57 anni, ex responsabile del calcio a cinque Uisp, presidente provinciale e regionale dello Csen.

Carabiniere in pensione, Vento è morto all’ospedale di Grosseto dopo una malattia con la quale combatteva da tempo. Il suo nome è legato soprattutto allo sviluppo del calcio a cinque nella provincia di Grosseto. Fu Vento, entrato alla Uisp nel 2000, a creare nuova questa disciplina che ebbe subito un grande successo. Nacquero prima i tornei estivi, quindi i campionati, che seguiva con grande passione.

Pasquale Vento in servizio
Pasquale Vento in servizio

In quegli anni alla Uisp Vento fu anche un arbitro di qualità per quei campionati amatoriali. che grazie al suo impegno divennero così popolari.
12 anni fa poi, iniziò la sua avventura nello Csen. Le sue capacità organizzative lo portarono subito a diventare presidente provinciale e successivamente regionale.
Lascia tre figli, tutti giocatori di ottimo livello dilettantistico.
I funerali si svolgeranno giovedì 13 gennaio. Alle 9.45 la salma partirà dall’obitorio dell’ospedale Misericordia di Grosseto, alle 10 è prevista una funzione religiosa nella cappella del cimitero di Sterpeto.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati