Skip to content

Ruba in macelleria, incastrato dalla telecamera

Il ventenne del posto è stato rintracciato e denunciato dai carabinieri per furto
I carabinieri di Manciano
I carabinieri di Manciano

MANCIANO. Ruba tutto l’incasso della macelleria, ma non fa i conti con la videocamera. Così i carabinieri lo rintracciano e lo denunciano per furto.

È successo a Manciano. I carabinieri, al termine di veloci indagini, hanno denunciato a piede libero un ventenne del posto, per il reato di furto. Il giovane era entrato alcuni giorni fa all’interno di una macelleria di Manciano, ed approfittando dell’assenza del proprietario, che in quel momento si trovava in un’altra stanza, è andato verso il bancone, dove si trova il registratore di cassa, portando via il denaro contante frutto della giornata di lavoro.

In tutto circa 600 euro, come ricostruito dal titolare, che subito  è andato in caserma a Manciano per denunciare quanto accaduto. Il responsabile non aveva però fatto i conti con la presenza di un sistema di videosorveglianza, che aveva ripreso tutta la dinamica.

Estrapolate ed analizzate le immagini, infatti, i carabinieri sono riusciti ad individuare il giovane che, messo alle strette, ha ammesso le sue responsabilità: questo non gli ha evitato la denuncia per furto, già depositata all’Autorità Giudiziaria di Grosseto.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati