Skip to content

Lupo investito da un’auto sull’Aurelia

Lo scontro all’altezza dell’uscita di Ansedonia, l’animale è morto, ma è rimasto a lungo in mezzo alla carreggiata
Il lupo investito da un'auto all'altezza di Ansedonia
Il lupo investito da un’auto all’altezza di Ansedonia

ANSEDONIA – Un lupo, o un ibrido, investito in mezzo all’Aurelia da una macchina che non si è fermata. È successo intorno alle 10 all’altezza di Ansedonia, direzione Grosseto. La povera bestia, agonizzante, è rimasta in mezzo alla carreggiata a lungo finché un’altra auto ha dato l’allarme.

Un altro lupo morto era stato trovato qualche giorno fa a Macchiascandona.

Sull’Aurelia arrivano i vigili, scatta la denuncia

Sul posto è arrivata la Polizia Municipale di Orbetello per cercare di rimuovere e soccorrere il povero animale che, però, dopo poco è morto per la forte botta ricevuta dalla macchina che lo ha investito.

«Siamo rimasti molto turbati dalla cosa – dice Veronica Ciani, della Lega nazionale per la difesa del cane, sezione di Grosseto -. Purtroppo chi ha investito quel lupo, o ibrido che sia, non si è fermato. Lunedì, come Lndc, sporgeremo una denuncia. Al di là del povero animale, l’automobilista non ha pensato a quale enorme rischio ha causato, con un animale di 40 kg sdraiato e agonizzante in mezzo all’Aurelia. Una persona in moto ci poteva morire».

Una volontaria della Lndc si è recata sul posto. «Dopo averlo visto, ha confermato che si tratta di un ibrido. Sarà portato all’istituto zooprofilattico per tutte le analisi del caso».

Questo il post su Facebook della Lndc di Grosseto.

Un cucciolo trovato morto sull’Amiata

Un altro cucciolo di lupo è stato trovato, sabato sera, a Castiglioncello Bandini, vicino a Cinigiano. Anche questo, probabilmente, è stato investito da un’auto. Lo ha rimosso la Forestale e verrà portato all istituto zooprofilattico.

Il lupo trovato sull’Amiata

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati