Skip to content

La sindaca Nappi saluta don Gianni Malberti

Il sacerdote lascia Castiglione dopo 18 anni, al suo posto il vescovo ha nominato don Paolo Gentili
Elena Nappi
La sindaca Elena Nappi

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. Domenica 21 novembre Castiglione della Pescaia darà l’addio ufficiale a don Gianni Malberti, sacerdote della fraternità dei missionari di San Carlo Borromeo, parroco di Castiglione della Pescaia dal 2003.

La sindaca Elena Nappi, a nome dell’intera comunità lo saluta e ringrazia per il lavoro svolto nel paese in questi diciotto anni.

«Quando un parroco – dice la prima cittadina – lascia la sua comunità dopo tanto tempo è sempre difficile esprimere un pensiero senza incorrere in una facile retorica, ma a nome mio personale, dell’Amministrazione comunale che rappresento e dei castiglionesi manifesto a don Gianni un sincero ringraziamento per gli anni dedicati a questa comunità e per aver condiviso con il paese i momenti più significativi dell’ultimo ventennio».

«Domenica parteciperò personalmente – aggiunge Elena Nappi – all’ultima messa celebrata da don Gianni in qualità di parroco dei cittadini castiglionesi proprio per rendere omaggio alla sua storia nel nostro territorio».

«Auguro a don Gianni – conclude Elena Nappi – di dare, ed allo stesso tempo di ricevere dai parrocchiani che troverà nella sua nuova destinazione, tutto l’affetto vissuto a Castiglione della Pescaia».

Al posto di don Gianni a Castiglione della Pescaia arriva don Paolo Gentili.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati