Skip to content

Inaugurata la nuova piscina a Pitigliano

Chiusa per anni per ristrutturazione, da metà ottobre riprendono i corsi
Il taglio del nastro della piscina a Pitigliano, con il sindaco Gentili e l'assessore Mastracca
Il taglio del nastro della nuova piscina, con il sindaco Gentili e il vicesindaco Mastracca

PITIGLIANO. Taglio del nastro, domenica 4 ottobre, per la nuova piscina comunale di Pitigliano. Dopo anni di chiusura per manutenzione, finalmente la struttura torna a disposizione dei cittadini, non solo per il nuoto, ma anche per altre attività sportive, dato che gli spazi interni sono stati ampliati e organizzati per trasformare la piscina in un centro polivalente.

Dalla metà di ottobre, dunque, riapre con il nuoto libero e i primi corsi. Per informazioni o per iscriversi, si può andare direttamente alla reception, dalle 16 alle 18. Nei prossimi giorni, sulla pagina facebook della piscina saranno pubblicati ulteriori dettagli sui giorni e gli orari di apertura. 600mila euro l’investimento per riqualificare e riaprire la struttura, di cui 250mila a carico del Comune. La maggior parte dei lavori sono stati realizzati dal 2017, ma i tempi per riaprire il centro si sono dilatati di un anno a causa dell’emergenza sanitaria.

«La piscina comunale è destinata a diventare un punto di riferimento per tutta l’area del Tufo – ha dichiarato il sindaco, Giovanni Gentili –  e porterà valore aggiunto al paese. Sulla piscina erano state investite risorse importanti da chi ci ha preceduto e noi abbiamo impiegato energie, tempo e ulteriori risorse economiche per portare a termine quanto iniziato».

Soddisfatto anche il vicesindaco e assessore allo Sport, Paolo Mastracca. «Con questa struttura – ha detto – possiamo garantire un servizio più qualificato ai cittadini di Pitigliano e a tutto il comprensorio. Questo traguardo è frutto della lungimiranza degli amministratori del Comune di Pitigliano, tant’è che l’opera risale agli anni ’70, quando i sindaci Luigi Niccolucci prima Augusto Brozzi capirono l’importanza di dotare Pitigliano di una piscina comunale, che oggi ci ritroviamo come patrimonio di tutti».

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati