Skip to content

Tariffa Imu agevolata per le imprese artigiane

Approvata la mozione di Giacomo Cerboni: sarà applicata una tariffa Imu non superiore al 8,6 per mille, per tutte le imprese iscritte all’Albo Imprese Artigiane
Giacomo Cerboni in consiglio comunale - maremmaoggi.net
Giacomo Cerboni in consiglio comunale

GROSSETO. È stata approvata dal consiglio comunale all’unanimità la mozione Cerboni per introdurre un’agevolazione Imu in favore di tutte le attività artigiane che operano nel territorio comunale.

Tariffa Imu agevolata

La mozione prevede che dal 2022 sia applicata una tariffa Imu agevolata, non superiore al 8,6 per mille, per tutte le tipologie di immobili posseduti e utilizzati direttamente dal proprietario regolarmente iscritto all’Albo delle Imprese Artigiane e, parimenti, per quelli concessi in locazione o comodato con contratti regolarmente registrati a soggetti iscritti all’Albo delle Imprese Artigiane le attività artigianali. Anche per gli immobili non classificati in categoria catastale C.

Si tratta di un’importante novità che metterà fine, già dal prossimo anno, grazie alla mozione Cerboni, ad una maggiore tassazione sulle imprese artigiane che operano in capannoni di categoria catastale D.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati

error: Content is protected