Skip to content

Il nord si candida a Comunità europea per lo sport 2023

Questo fine settimana, una delegazione dell’associazione europea che assegna il premio fa visita a Follonica e agli comuni. Al Casamorino torneo di calcio
Una vista di Follonica dal mare
Follonica vista da Cala Martina ©Manfredo Pinzauti

FOLLONICA. La costa nord della Maremma e le Colline Metallifere si candidano al titolo di “Comunità europea per lo sport 2023“. Il riconoscimento viene assegnato, dal 2001, dall‘associazione no profit con sede a Bruxelles Aces Europe alle città e ai comuni che si contraddistinguono nella promozione dei principi etici dello sport, con l’obiettivo di trasmetterli ai cittadini dell’Unione Europea, stimolando e supportando in particolare bambini, anziani e disabili.

Dunque è riservato ai territori che hanno caratteristiche di eccellenza e valori condivisi in tema di sport, benessere, qualità della vita e viene assegnato ogni due anni a due comunità italiane.

Le candidature per il 2023 si sono chiuse a marzo e ora è il momento della verifica dei requisiti da parte di Aces Europe, la cui commissione, da domani 8 ottobre, è in visita a Follonica (capofila dell’Ambito turistico Maremma toscana area nord) per poi spostarsi negli altri comuni dell’ambito: Castiglione della Pescaia, Gavorrano, Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Montieri, Roccastrada e Scarlino.

La visita della commissione è stata organizzata dal Comune di Follonica, che ha preparato un’accoglienza d’eccezione, con una sfilata in costumi storici dell’associazione Follos 1838 a partire dalle 15, che si concluderà agli impianti sportivi del Capannino, con un concerto della filarmonica “Giacomo Puccini Città di Follonica”

Nel fine settimana, la delegazione farà visita anche agli altri comuni dell’Ambito, che hanno sostenuto le iniziative legate alla candidatura grazie anche a un contributo di 70 mila euro per la valorizzazione dell’offerta e l’organizzazione del sistema turistico, finanziato dall’agenzia regionale Toscana Promozione Turistica.

Squadre in campo al Casamorino

Ed è in questo contesto che si inserisce il torneo di calcio al Casamorino per la “Comunità europea dello sport 2023”, in programma sabato 9 ottobre, alle 15 a Castiglione della Pescaia, organizzato dalla Pro soccer lab in collaborazione con il Comune di Castiglione della Pescaia.

L’evento comincerà alle 15, al centro sportivo Casamorino di Castiglione della Pescaia, e al termine sarà offerta ai ragazzi una merenda. Il torneo è una delle iniziative organizzate dall’Ambito turistico della Maremma Toscana area nord, per la candidatura 2023 a Comunità europea dello sport.

Il torneo vedrà la partecipazione, oltre che delle squadre giovanili della Pro soccer, anche di altre società del territorio come l’Us Grosseto e la Virtus Maremma. Al termine delle partite ai bimbi sarà offerta una merenda. Per avere informazioni sul torneo, sulla struttura e sull’evento è possibile consultare il sito Internet www.prosoccerlab.it o la pagina Facebook Pro soccer lab.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati