Skip to content

Il Cinemaniaco – Sono tornati gli acchiappafantasmi

Passaggio di testimone tra il film cult che ha compiuto 37 anni e i nuovi protagonisti del terzo capitolo della saga

Atteso da tempo esce al cinema “Ghostbusters: Legacy”, il terzo capitolo della saga degli acchiappafantasmi più conosciuti al Mondo. Sono passati ben 37 anni da quando il primo film, Ghostbusters, entrò di diritto nella storia del cinema: non solo per un cast all’epoca stellare con i migliori comici americani tutti arrivati dal Saturday Night Live, il programma storico della Nbc, da Bill Murray a Dan Aykroyd, Harold Ramis (scomparso nel 2014) e poi Sigourney Weaver, Ernie Hudson, Annie Potts e tanti altri.

A dire la verità nel 2016 uscì anche la versione femminile di Ghostbusters, ma non fu un granché.

Finalmente il terzo capitolo

Ghostbuters: Legacy (il titolo originale è Ghostbusters: Afterlife) è invece una vera continuazione della saga, anche se viene praticamente ignorato il capito secondo, Ghostbusters II. E a fare da traino ci sono appunto anche gli attori originali a dare concretezza alla sceneggiatura in una sorta di “ritorno al passato” che per i milioni di fans non guasta davvero.

La trama

Il film racconta di una madre single e dei suoi due bambini, che si trasferiscono in una piccola cittadina degli Stati Uniti. I bimbi scoprono di essere legati agli originali acchiappafantasmi e anche che il nonno ha lasciato loro un’eredità segreta.

I protagonisti sono i giovani Mckenna Grace, Finn Wolfhard e Carrie Coon, affiancati da Paul Rudd.

I ruoli del vecchio cast

Nel film Murray, 71 anni, riprende il ruolo del dottor Peter Venkman, mentre Aykroyd, 69 anni, torna nei panni del dottor Raymond Stantz e Hudson, 75 anni, in quelli di Winston Zeddmore. I tre hanno anche posato, insieme agli altri membri del cast, sul red carpet dell’anteprima a New York City, che si è tenuta all’AMC Lincoln Square Theatre, e reso omaggio al loro defunto co-protagonista Harold Ramis, scomparso a 69 anni nel febbraio 2014 per una rara malattia autoimmune.

 

Il nuovo capitolo della saga è diretto da Jason Reitman, figlio del regista Ivan Reitman. D’altronde “Ghostbusters: Legacy” è anche questo: un passaggio di testimone da padre a figlio, da passato a contemporaneo: un ponte generazionale.

Ghostbusters: Legacy (Usa 2021, 124 minuti). Regia di Jason Reitman, distribuito in Italia da Sony Pictures Entertainment Italia Cast: Mckenna Grace, Finn Wolfhard, Carrie Coon, Paul Rudd.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati