Skip to content

L’hockey riparte con i tamponi

Il settore tecnico della Fisr ne ha deciso l’utilizzo per la serie A1, A2 e per il campionato femminile. Rinviata la Coppa Italia
L'argentino German Nacevich

GROSSETO. La prima decisione presa dal settore tecnico della Fisr, per scongiurare uno stop ai campionati, è stato quello di reintrodurre l’utilizzo dei tamponi antigenici rapidi prima delle partite. Dopo la riunione in streaming con le società di serie A1 in particolare, e dopo l’ultima giornata del 2021 che aveva visto due partite rinviate a causa di casi di positività al covid, si è tornati a quanto fatto nella passata stagione con i tamponi che avevano effettivamente consentito, pur tra mille difficoltà, di portare a termine la stagione. Ora verranno introdotti nuovamente per i campionati di serie A1 e A2 maschile e serie A femminile a partire dal primo gennaio.

Finale di Coppa Italia rimandata

La seconda decisione è stata lo spostamento della fase finale di Coppa Italia, per tutte le categorie, dalla collocazione originale del 26-27 febbraio al week end di Pasqua (16-17 aprile). Questo consentirà di spostare a marzo i quarti di finale di serie A1, sempre di Coppa Italia, che erano calendarizzati a gennaio.

La terza decisione ha riguardato le date del campionato di serie A1 la cui ripresa resta in calendario per il 5 gennaio con le partite della 12° giornata. Per gli ultimi due turni di andata e per i recuperi dell’11° giornata, le squadre che hanno registrato almeno un positivo nella propria rosa potranno però chiedere il rinvio e i recuperi si effettueranno il 9 febbraio (11° giornata), il 23 febbraio (12° giornata) e il 26-27 febbraio (13° giornata).

A partire dalla prima giornata di ritorno (15° gennaio) entrerà in vigore un nuovo protocollo gare che consentirà il rinvio delle partite soltanto in presenza di un numero minimo di 3 atleti positivi o costretti ad isolamento.

Per quanto riguarda il campionato di serie A2, le decisioni verranno prese dopo la riunione delle società in programma domani sera, mentre per la serie A femminile, l’incontro con i club è fissato per domenica 2 gennaio.

 

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati