Skip to content

Hockey, Galileo fermo. Pattinatori a Sarzana

Scende regolarmente in pista invece il Circolo Pattinatori, balzato al quinto posto solitario della classifica di A1 dopo la vittoria di sabato scorso contro il Valdagno
Edilfox, Fariza Mount

GROSSETO. Niente trasferta a Lodi per il Galileo Follonica: come annunciato a causa di alcuni casi di Covid-19 nel gruppo squadra dell’Amatori Wasken, il sindaco della cittadina lombarda ha chiuso il palasport Castellotti, con la partita rimandata al prossimo 12 gennaio.

Pattinatori Grosseto a Sarzana

Scende regolarmente in pista invece il Circolo Pattinatori, balzato al quinto posto solitario della classifica di A1 dopo la vittoria di sabato scorso contro il Valdagno: la sfida del Grosseto in trasferta, del mercoledì sera (20,45), è al “vecchio mercato” di Sarzana, contro un Gamma Innovation che occupa l’ottava posizione, e che non può permettersi passi falsi.

Un match delicatissimo per Saavedra e compagni, intenzionati però a continuare a stupire e a consolidare una posizione di primo piano. I biancorossi di Federico Paghi sono ad un punto dalla qualificazione per le finali di Coppa Italia, e l’obiettivo sarà di rimanere il più possibile in alto.

«Ci aspetta un incontro impegnativo – sottolinea Paghi – il Sarzana è una grande squadra, costruita giocarsi un posto per le semifinali, per la finale. Ultimamente i liguri di Mirko Bertolucci sono rimasti un po’ indietro, ma proprio per questo servirà una grande partita. Non ci poniamo limiti e andiamo a Sarzana per fare risultato. Il Grosseto – prosegue il tecnico – è reduce da una serie di belle prestazioni e serve dare continuità a questi risultati».

«Dobbiamo però essere più cinici e sfruttare le occasioni che creiamo per assestare il colpo del ko. Contro il Valdagno abbiamo fallito due punizioni di prima, ma anche contro il Trissino e il Follonica abbiamo sbagliato tiri diretti che avrebbero riaperto il match. Mi aspetto un’altra prova di carattere dai miei ragazzi».

L’Edilfox si presenterà alla pista dal palaTerzi con nove giocatori a referto, per l’indisponibilità di Lorenzo Biancucci.  I convocati: Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, Paghi, Franchi, Cabella. I precedenti: Circolo Pattinatori e Sarzana si sono affrontati nella loro storia solo due volte in A1, nella passata stagione. I liguri hanno vinto in casa 4-1 e in via Mercurio per 3-1.

Hockey, la giornata

La giornata vede il big-match giocarsi a Sandrigo che ospita un resuscitato Bassano, con i veneti vicinissimi al titolo virtuale di campioni d’inverno con due turni di anticipo, sempre se riusciranno a battere i giallorossi, che nel posticipo domenicale, hanno battuto il Forte dei Marmi.

Un derby vicentino che non è mai stato di grido nella lunga storia dei due club, ma che da questa stagione potrebbe diventarlo di diritto. Giallorossi ancora senza Ambrosio con il dubbio Amato e Scuccato usciti claudicanti dalla sfida di domenica; al completo invece i blucelesti.

Tra Why Sport Valdagno e Engas Vercelli i punti pesanti in palio sono soprattutto per i veneti. I piemontesi invece, forti di un gruppo davvero coeso e con una costanza offensiva che da una neopromossa non ti aspetti, vuole continuare il sogno del podio solitario al primo anno in A1. Il Forte dei Marmi del nuovo tecnico Marc Gual vuole ritornare a vincere prima della fine dell’anno nella sfida casalinga contro il TeamServiceCar Monza, anch’esso vicinissimo alla zona delle migliori otto.

Due le sfide salvezza: il derby vicentino tra Telea Medical Sandrigo e Tierre Chimica Montebello e la gara fra Bidielle Correggio e Matera. In entrambi i casi la sensazione è che saranno due gare tiratissime, dove saranno offerti tre punti che farebbero comodo a tutti anche in ottica playout. Il campionato prenderà poi 14 giorni di pausa e ritornerà in pista mercoledì 5 gennaio 2022 in contemporanea in tutti i campi.

11° giornata

  • Gamma Innovation Sarzana-Edilfox Grosseto,
  • Telea Medical Sandrigo-Tierre Chimica Montebello,
  • Bidielle Correggio-Hp Matera,
  • Amatori Wasken Lodi-Galileo Follonica,
  • Gsh Trissino-Ubroker Bassano,
  • Why Sport Valdagno-Engas Vercelli,
  • Gd Forte dei Marmi-Teamservicecar Hrc Monza.

Classifica di A1

  • 30 Trissino,
  • 23 Follonica,
  • 21 Vercelli,
  • 20 Bassano,
  • 19 Grosseto,
  • 18 Forte dei Marmi,
  • 16 Lodi,
  • 13 Sarzana,
  • 11 Monza,
  • 9 Montebello e Valdagno,
  • 8 Sandrigo,
  • 4 Correggio,
  • 0 Hp Matera.

Marcatori

  • 23 gol Mendez (AW Lodi),
  • 16 Francesco Banini (Follonica) e Nadini (Monza),
  • 13 Torner (AW Lodi) e Neves (Sandrigo),
  • 12 Malagoli (Trissino), Saavedra (Grosseto), G.Cocco (Trissino), Fantozzi (Correggio), Tataranni (Vercelli).

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati