Skip to content

Il “Concerto d’Autunno” di Daniele Greco

Il giovane pianista si esibisce nella cattedrale, venerdì 15 ottobre, alle 19. Il concerto è organizzato dal Rotary club di Grosseto
il pianista daniele greco
Daniele Greco

GROSSETO. Secondo appuntamento del programma “Concerti d’autunno“, promosso dal Rotary Club di Grosseto. Venerdì 15 ottobre, alle 19, nella Cattedrale del capoluogo, nel decennale della morte di Valerio Francini, grande appassionato di poesia, figlio del professor Guglielmo fondatore dell’omonima clinica, si esibisce un giovanissimo talento del pianoforte, Daniele Greco.

Il musicista interpreterà musiche di Bach (arrangiata da Egon Petri, cantata n. 208), Schumann (Sonata op. 11) e Chopin (andante spianato e grande polacca brillante op. 22), con la partecipazione dell’attrice Eleonora Guelfi. L’ingresso al concerto è libero.

Daniele Greco è nato a Grosseto il 4 agosto 2003 e ha iniziato a studiare pianoforte all’età di 6 anni, con il maestro Bonizzella Meossi, all’Istituto musicale comunale “Palmiero Giannetti”. Seguito dal 2011 dal maestro Marco Guerrini e, dal 2016, dal maestro Giuliano Schiano, nel 2017 ha superato con il massimo dei voti l’esame di secondo livello al conservatorio “R. Franci” di Siena.

Ha partecipato a festival, rassegne e masterclass tenuti da insegnanti e pianisti di rilievo come Hector Moreno, Alessandro Gagliardi, Antonio di Cristofano, Boris Petrushansky, Diego Benocci e Gala Chistiakova. Ha vinto il primo premio assoluto alla prima e alla terza edizione del concorso pianistico giovanile “Città di Grosseto”, terzo premio al secondo concorso pianistico Internazionale “Recondite Armonie” e più volte primo classificato al concorso musicale “Palmiero Giannetti”.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati