Skip to content

Gestisce un locale ma è no vax convinto: multato

Il trentacinquenne si è appellato a un emendamento europeo: i carabinieri lo hanno multato e segnalato alla Prefettura
I carabinieri di Orbetello www.maremmaoggi.net
I carabinieri di Orbetello

ORBETELLO. Continuava a lavorare nel suo locale, un bar pizzeria nel quartiere Neghelli a Orbetello, senza essersi sottoposto al vaccino. Un uomo di 35 anni, no vax convinto, è stato multato dai carabinieri della stazione di Orbetello, che lo hanno trovato all’interno del suo locale senza alcun tipo di green pass, né quello base e men che meno quello rafforzato.

I militari hanno anche segnalato l’episodio alla Prefettura.

Il trentacinquenne, quando si è trovato davanti i carabinieri, si è appellato a un emendamento della legge comunitaria, dicendo ai militari che non lo avrebbero potuto controllare perché senza un mandato della Procura, proprio perché cittadino europeo. Parole, quelle pronunciate dall’uomo, che sono cadute nel vuoto. Il locale è rimasto aperto grazie all’intervento del padre dell’uomo, che lo manderà avanti al posto del figlio, almeno per ora.

I controlli per la corretta applicazione della normativa anti Covid, anche alla luce dell’aumento dei contagi in tutta la provincia e nella cittadina lagunare, che in pochi giorni hanno quasi raggiunto quota 200 proseguiranno anche nei prossimi giorni. Molti dei titolari e gestori di locali e di altre attività commerciali sono risultati in regola.

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati