Skip to content

Evacuata la seggiovia, ma è un’esercitazione

Le squadre del soccorso alpino hanno aspettato la chiusura dell’impianto per cominciare le operazioni
Un momento dell'esercitazione del Soccorso alpino
Un momento dell’esercitazione del Soccorso alpino

CASTEL DEL PIANO. Questo fine settimana si è tenuto, sulle pendici del Monte Amiata, l’annuale simulazione dello scarico dell’impianto di risalita che dal Prato delle Macinaie  porta alla vetta del monte. Si tratta di una prova di evacuazione in caso di blocco della seggiovia gestita da Isa, che si occupa degli impianti del comprensorio grossetano.

Le squadre del Soccorso Alpino Toscano hanno atteso la chiusura dell’impianto, iniziando la simulazione intorno alle 17.30. I sei tecnici coinvolti, dotati ognuno del proprio materiale, hanno iniziato dalla cima dividendosi i piloni della struttura e procedendo campata dopo campata. L’esercitazione si è conclusa alle 22 circa con un totale di 200 sedie a due posti evacuate, su 1500 metri di lunghezza da valle a monte. L’obiettivo di queste giornate è quello di garantire la sicurezza della seggiovia; inoltre questi momenti di addestramento servono ai tecnici del Soccorso Alpino per capire l’entità del personale necessario in caso di reale intervento e le tempistiche di risoluzione di quest’ultimo.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati